Eurolega - Milano torna alla vittoria: battuto lo Zalgiris per 69-64
twitter.com/OlimpiaMI1936

Milano reagisce e, dopo la sconfitta contro il Fenerbahce, si rifà battendo lo Zalgiris per 69-64. Una partita non semplice quella giocata in Lituania, una gara difficile, ma dopo un finale thriller la spunta l'Olimpia  con protagonisti soprattutto Shavon Shields, 23 punti, Kevin Punter ed Hines. Nonostante le assenze di Delaney e Leday, arriva una vittoria importante per gli uomini di Messina che si avvicinano sempre di più ai playoff. 

LA PARTITA

Messina fa partite in quintetto l'ultimo arrivato Evans, il quale risponde molto bene ma deve lasciare il campo quasi subito per falli. Ottime percentuali di Milano con 8/8 al tiro che costringe Schiller al time out sul 10-17. L'Olimpia tocca anche il più 10 in diverse occasioni, ma poi si limita a contenere. Pessimi i tre minuti finali del secondo quarto, dal punto di vista offensivo  che fanno rientrare lo Zalgiris (32-34 al 20'). 

Milano rientra in campo con un altro atteggiamento sia in difesa dove è molto concreta, ma soprattutto in attacco dove con Shields e Punter arriva nuovamente sul più 10 (39-49 al 27’). Come nel secondo quarto, i biancorossi non giocano uno spumeggiante ultimo periodo e così lo Zalgiris rientra fino al meno 2, ma l'Olimpia rientra in difesa e l'ex Trento la chiude. Milano sbanca Kaunas e vede i playoff!

IL TABELLINO 

ZALGIRIS KAUNAS – AX ARMANI EXCHANGE MILANO 64-69 (13-19, 32-34, 45-50)

ZALGIRIS KAUNAS: Walkup, Blazevic, Geben, Rubit 6, Jokubaitis 3, Vasturia, Grigonis 17, Lauvergne 15, Lekavicius 11, Hayes 7, Jankunas 2, Lukosiunas 3. All: Schiller.

AX ARMANI EXCHANGE MILANO: Punter 14, Micov, Biligha, Shields 7, Brooks, Evans 2, Hines 10, Datome 10, Moraschini, Roll 4, Rodriguez 4, Tarczewski 2. All: Messina.

VAVEL Logo