Bene il Barcellona nella serata di Eurolega

Serata di Eurolega che non vedeva solo Milano protagonista, ma anche altre tre partite.

Khimki-Baskonia 67-89: La squadra spagnola prova a rimettere insieme i pezzi per una classifica che comincia a rimettersi in piedi. La zona delle otto non è lontana e questa vittoria significa meno due. Sette punti per il nostro Polonara.

Efes-Olympiacos 76-53: Vittoria maturata nel terzo periodo di gioco per la squadra turca che torna in modo prepotente a mettere la sua candidatura davvero forte. 21 dell'ex NBA Larkin per confermare la forza della realtà turca. 

Barcellona-Kaunas 86-62: Troppo forte la squadra catalana che domina in Eurolega e conferma di essere la formazione da battere. Lituani non ancora perfetti e passo indietro dalle ultime uscite, ma che non compromette la classifica.

Chiusura sull'Italia. Meo Sacchetti timbra la quarta vittoria nella bolla di Perm 92-84 sulla Macedonia del Nord e conferma di avvicinarsi all'Europeo in casa con una squadra giovane, ma interessante. 18 per il virtussino Tessitori e 16 per il sardo Spissu, ma l'assenza di Tonut sembra davvero unica pecca a questa Nazionale in crescita.

VAVEL Logo