Serata europea basket: Venezia saluta Eurocup perdendo di venti

Serata targata ultimi turni del 2020 Europa della palla a spicchi. Partiamo dall'Eurocup che vedeva impegnata una squadra italiana: Venezia perde la seconda partita dopo Bologna contro il Partizan 79-59 con i serbi che la portano a casa nel secondo tempo e confermano il quarto posto. Lagunari fuori dalla Coppa e adesso Treviso diventa un crocevia importante. Monaco batte Andorra 66-64 con francesi terzi e spagnoli quarti nel gruppo della Virtus. Bursaspor batte Promitheas 100-75, ma vittoria e sconfitta inutili per due squadre eliminate entrambe.

Gruppo A dove passano Badalona, Bourg, Kazan e Partizan. Nel B Levallois, Malaga, Buducnost e Mornar. C con Virtus, Kuban, Monaco e Andorra e D con Gran Canaria, Cedevita, Trento e Nanterre.

In Eurolega, Olympiacos a valanga sul Khimki 105-88 senza sorprese e greci che vedono spiraglio. Real 73-65 sull'Efes in netta crisi e Blancos assolutamente vivi e secondi in classifica. Kaunas batte 74-71 una Berlino non perfetta e lituani di nuovo dentro i giochi finals. Zenit corsaro in Israele 78-72 sul Maccabi e Baskonia batte Valencia nel derby spagnolo 71-70 in una partita assolutamente in equilibrio.

VAVEL Logo