Basket Mondiali Cina 2019- Serbia ai quarti con la Polonia

Basket Mondiali Cina 2019- Serbia ai quarti con la Polonia

Vola anche una Argentina che comincia a prendere fiducia e consapevolezza.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Seconda fase del Mondiale cinese della palla a spicchi che oltre la sconfitta dei nostri ragazzi ci consegna altri risultati interessanti. nel girone di qualificazione tra terze e quarte della prima fase, vittoria della Nigeria 83-66 contro la Costa d'Avorio e una vottoria davvero importante da una squadra che doveva dare delle buone risposte. Iran che amplifica la crisi dell'Angola e fa capire quanto la squadra africana è realmente debole e vince 71-62. La Cina regala la vittoria al suo pubblico contro la Corea del Sud 77-73 e la Tunisia strapazza le Filippine 86-67. Nelle partite di ottavi tra le squadre vere della competizione, la Serbia stacca il pass battendo 90-47 Portorico con 14-10 di Jokic, 18 di Bjelica e 16 di Marjanovic. L'Argentina batte il Venezuela 87-67 e occhio alla squadra sudamericana che mantiene una crescita davvero costante e parecchio interessante. 15 di Scola e 25 di Deck per volare e cominciare a fare paura nei quarti a chiunque. Infine la Polonia travolge la Russia 79-74 e occhio ai polacchi: 14 del solito Ponitka e 18 di Waczynski sono un biglietto da visita davvero interessante per un eventuale incrocio con Serbia o Spagna. 

RISULTATI SECONDA FASE OTTAVI

SERBIA-PORTORICO 90-47

SPAGNA-ITALIA 67-60

POLONIA-RUSSIA 79-74

ARGENTINA-VENEZUELA 87-67

GIRONE DI QUALIFICAZIONE  

NIGERIA-COSTA D'AVORIO 83-66

ANGOLA-IRAN 62-71

CINA-COREA SUD 77-73

TUNISIA-FILIPPINE 86-67

VAVEL Logo