Basket Mondiali FIBA Cina 2019- I verdetti dei secondi gironi

Basket Mondiali FIBA Cina 2019- I verdetti dei secondi gironi

Nel gruppo E passano USA e Repubblica Ceca, guppo F Brasile e Grecia. Nel gruppo G doninio Francia e Repubblica Dominicana, gruppo H Australia davanti alla Lituania.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Ultima giornata dei gironi del mondiale di basket e ultimi verdetti stabiliti. Nel gruppo H, chiude almeno bene per l'onore e basta il Canada che batte 82-60 il Senegal cenerentola. 24 di Joseph per i giocatori con il simbolo della foglia d'acero, mentre in casa africana 14 di Faye e 12 rimbalzi di Ndour. La partita decisiva di questo gruppo era quella che si giocava tra Lituania e Australia. 87-82 per i Canguri che mettono a referto 21-13 di Baynes dei Celtics, 23 dello Spur Mills come migliori realizzatori. In casa europea e baltica, 19 di Grigonis (che ricorderete ad EuroBasket 2017 come ci fece soffrire in un Italia-Lituania) e un po in ombra gli NBA baltici. Gruppo E che vede il dominio atteso degli USA. Americani che vincono anche ultima del girone 98-45 contro il Giappone in un test poco diostrativo. 15 di Walker e 20 di Jaylen Brown in una buona giornata per il giocatore di Boston fanno volare prima la squadra di Pop e Kerr. Il Giappone chiude con 18 di Baba e fa riposare le sue stelle. La partita del girone attesa era quella tra Turchia e Repubblica Ceca. Cechi che vincono 91-76 e salgono seconda forza e possibile rivelazione del Mondiale. 24 di Osman e 16 di Korkmaz non bastano con un Ilyasova a metà servizio e cechi che vincono con 18 di Hruban, 11 di Satoransky (chissà se i Bulls potrebbero avere fatto un affare per la prossima stagione) e 17-11 di Balvin e 16 di un Auda da tenere d'occhio. Gruppo F che conferma la vetta al Brasile che batte il Montenegro 84-73 con 14 record di Felicio e 16 di Huertas (più debole di quello di Portorico). Balcanici con 16 e 10 assist di Needham. La partita attesa del gruppo era quella della Grecia per capire se Giannis e compagni potevano passare. 103-97 sulla Nuova Zelanda con 16 di Papandreou e 14 di Calathes, mentre l'MVP NBA dimostra perchè lo è stato eletto con 24 e 10 rimbalzi per il buon Giannis. Webster ne mette 31 in casa neozelandese. Gruppo G che vede la Germania vincere contro la Giordania 96-62con 18 di Kleber, ma non toglie lepolemiche di un pessimo Mondiale tedesco. La Francia vince 90-56 contro la Repubblica Dominicana con 15 di De Colo, ma ora bisognerà capire le reali ambizioni di questa squadra in partite che diranno molto.

RISULTATI

GRUPPO E: TURCHIA-REP.CECA 76-91 USA-GIAPPONE 98-45

GRUPPO F: BRASILE-MONTENEGRO 84-73 GRECIA-N. ZELANDA 103-97

GRUPPO G: FRANCIA-REP. DOMINICANA 90-56 GERMANIA-GIORDANIA 96-62 GRUPPO H: LITUANIA-AUSTRALIA 82-87 CANADA-SENEGAL 82-60

VAVEL Logo