Basket Mondiale FIBA Cina 2019- A casa la Germania e qualificata la Francia

Basket Mondiale FIBA Cina 2019- A casa la Germania e qualificata la Francia

Perde la Grecia dal Brasile, Lituania e Australia qualificate a braccetto e delusione canadese. 

francesco-bruni
Francesco Bruni

Quarta giornata del Mondiale cinese della palla a spicchi che regala altre belle sorprese. Dopo l'overtime di ieri tra Cina e Polonia, altro supplementare nella partita attesa tra USA e Turchia. Gruppo H che vede una Australia che passa il girone della morte battendo il Senegal 81-68 e confermando la vittoria contro il Canada. Tripla doppia sfiorata da Ingles 17-10-9, 22 di Mills in versione più simile a quello bellissimo che si vede negli Spurs. 13-10 di Ndoye e 14 di Dalmeida per gli africani, ma che vedono anche questa squadra del continente nero uscire subito dopo Nigeria, Costa d'Avorio e Angola. Nell'altra partita, il Canada viene battuto dalla Lituania 92-69 e saluta il Mondiale da grande delusa. 15 di Ulanovas e 13 di Valanciunas bastano ai baltici, 24 di Wiltjer e 15 di Joseph per coach Nurse non bastano a vedere i suoi fuori dalla rassegna iridata. Nel gruppo F, vittoria importante per la Nuova Zelanda 93-83 contro il Montenegro, il quale subisce la seconda sconfitta dopo quella contro la Grecia. 13-12 di Bublejevic e 15 del giocatore star di Orlando Vucevic non bastano ai balcanici. Negli oceanici, 25 di Webster ai suoi livelli e 20 di Fotu. Il Brasile vince la seconda partita nello stesso girone 79-78 contro la Grecia di Giannis. Il giocatore dei Bucks e MVP NBA ne mette 13 in un Mondiale spento. 2o di Printezis e 11 assist di Sloukas con 16 punti di Calathes. In casa Brasile, 22 di Varejao Meravigliao e 15 di Sousa. Gruppo G dove la Francia vola come prima e batte 103-64 la cenerentola Giordania. 12 di Abbas nei medio orientali a cui si aggiungono i 20 della stella Tucker. Francesi con 16-13 della stella Jazz Gobert e 13 del giocatore dei Magic Fournier. Ma la sorpresa del girone arriva nell'altra partita: la Repubblica Dominicana batte ed elimina la Germania 70-68 ed ennesima figuraccia dei tedeschi, che un po ci fa piacere. Non bastano i 20 di Schroder ad evitare quella che rimane una bruttissima delusione e su cui i tedeschi dovranno riflettere. Dominicani con 17 di Liz e 16 di Vargas. Gruppo E che regala overtime tra USA e Turchia: 93-92 il finale e americani che sembrano non ancora in formissima. 11-11 di Tatum dei Celtics, 14 di Walker degli Hornets e 15 del Bucks Middleton non bastano a dire che questa squadra sia la favorita così netta. 23-14 di Ilyasova, 15 di Osman e 16 di Korkmaz a cui aggiungere i 18 di Mahmutoglu (giocatore turco non NBA) dimostrano come questa squadra può essere fastidiosa. La Repubblica Ceca batte 89-76 ed elimina il Giappone.12-10 di Fazekas, 21 di Hachimura e 15 di Watanabe in casa nipponica. Cechi con 15 del giocatore di Chicago Satoransky e 22 del veterano Schilb. 

RISULTATI

GRUPPO E: GIAPPONE-REP.CECA 76-89 USA-TURCHIA 93-92 OT

GRUPPO F: MONTENEGRO-N.ZELANDA 83-93 BRASILE-GRECIA 79-78

GRUPPO G: GIORDANIA-FRANCIA 64-103 GERMANIA-REP.DOMINICANA 68-70

GRUPPO H: AUSTRALIA-SENEGAL 81-68  LITUANIA-CANADA 92-69

VAVEL Logo