Basket Mondiali FIBA Cina 2019-Serbia e Spagna staccano il pass come la Polonia per il prossimo turno

Basket Mondiali FIBA Cina 2019-Serbia e Spagna staccano il pass come la Polonia per il prossimo turno

Oltre agli azzurri, passano Argentina,Russia oltre alla Sebia e alla Spagna grandi favorite. Polonia si candida a sorpresa e occhio a Portorico.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Terza giornata del Mondiale cinese della palla a spicchi che regala qualche certezza e qualche bella sorpresa. Detto degli azzurri vittoriosi sull'Angola, nel gruppo D la Serbia si sbarazza delle Filippine estromettendole dalla rassegna insieme agli africani. 20 di Bjelica e 17 del solito Bogdanovic in casa balcanica e vittoria per 126-67, mentre in casa asiatica si conferma Perez da 16 punti un buonissimo giocatore e Dalistan da 15 in netto miglioramento dopo la prestazione brutta contro i nostri. Ora Serbia vs Italia di mercoledì alle 13:30 sarà decisiva per il primo posto. Nel gruppo C, primo posto che va alla Spagna con alte probabilità. 73-63 contro Portorico nello contro diretto: 13 di Clavell e un Huertas a mezzo servizio e molto peggio rispetto a quello visto contro l'Iran. In casa spagnola e occhio potrebbero essere nostri avversari se chiudiamo secondi, 19 del giocatore dei Raptors Marc Gasol e 17 della star dei Jazz Rubio. Gruppo C che vede il grande regalo ai caraibici da parte della Tunisia che batte 79-67 la squadra dell'Iran. Africani con 22 di Mejri con 15 rimbalzi e si conferma un giocatore assolutamente stella della Nazione della mezzaluna. In casa Iran,13-11 di Haddadi, 18 di Geramipoor, ma la squadra asiatica rimane una profonda delusione ed era lecito aspettarsi qualcosa di meglio. Nel gruppo B, vola l'Argentina e si qualifica con la seconda vittoria in questa rassegna. 94-81 ad una ostica Nigeria che saluta anzitempo: 18 di Okogie in casa africana e giocatore che conferma di poter essere un talento anche nel basket europeo, mentre in casa Albiceleste 23-10 di Scola e 17 di Garino. Nello stesso girone, vola la Russia che si giocherà tutto con l'Argentina e batte 87-73 la Corea del Sud. 19-10 per Ra e 17 di Lee, mentre in casa sovietica 13 del duo Fridzon-Vorontsevich. nel gruppo A, la Polonia si qualifica e batte 79-76 di misura la Cina. 24 di Yi, stella della squadra di casa e due ottime partite per lui, 25 di Ponitka e 22 di un ritrovato Slaughter che gioca alla sua maniera. venezuela nello stesso girone che batte 87-71 la Costa d'Avorio e che la sfida con la cina si preannuncia da dentro o fuori.  28 di Guillent il migliore della squadra sudamericana e 19 di Abouo per gli africani.

RISULTATI

GRUPPO A: VENEZUELA-COSTA D'AVORIO 87-71 CINA-POLONIA 76-79

GRUPPO B: COREA-RUSSIA 73-87 NIGERIA-ARGENTINA 81-94

GRUPPO C: TUNISIA-IRAN 79-67 SPAGNA-PORTORICO 73-63

GRUPPO D: SERBIA-FILIPPINE 126-67 ITALIA-ANGOLA 92-61

VAVEL Logo