Super Fab! L'azzurro incanta a Wimbledon

Super Fab! L'azzurro incanta a Wimbledon

Primo giorno denso di emozioni per i colori azzurri. Fabbiano elimina Tsitsipas. Seppi ok. Out Giorgi, Lorenzi e Sonego.

alessio-crisetti
Alessio Crisetti

Il sorteggio del tabellone non aveva creato molte speranze azzurre. Ma ha riservato sorprese. Thomas Fabbiano fronteggia Tsitsipas con la consapevolezza di giocare la propria partita. Il pugliese mostra i muscoli fin da subito portandosi avanti nel primo set. Un piccolo regalo del talentuoso greco, si dice. Arriva così la partita che ristabilisce la parità. Fabbiano non demorde e si porta avanti ancora trionfando nel set successivo. Anche stavolta Tsitsipas riuscirà a pareggiare i conti al tie-break decisivo del quarto set. Sembra finita ma l'azzurro è li e vuole giocarsi tutto fino all'ultimo. Grazie al suo carattere, il pugliese riesce a disorientare il giovane greco e trionfa clamorosamente. La prima illustre vittima dell'erba di Wimbledon è stata sacrificata. E ci ha pensato un italiano a consumare l'impresa. 6-4 3-6 6-4 6(8)-7(10) 6-3: le coordinate che conducono il pugliese al secondo turno

L'erba perfetta dei Champioships regala spettacolo, emozioni e delusione. Quest'ultimo sentimento ha toccato Camila Giorgi. La tennista azzurra tornava a Londra per difendere i quarti di finale dello scorso anno. Ma un doppio 6-3 interrompe subito il suo cammino di Wimbledon a favore dell'ucraina Yastremska. Anno nero per la Giorgi che non riesce nemmeno a mostrare il suo vero valore sull'erba. L'emozione opposta l'ha provata Seppi. Andreas è riuscito a superare agilmente Jarry in quattro set. Nonostante la sconfitta nel combattuto tie break iniziale è riuscito a tenere il controllo della partita e a non invertire l'inerzia del match. 6-3 6(8)-7(10) 6-1 6-2 e il passaggio del turno è servito.

Difficile il match giocato da Lorenzi che ha incontrato Medveedev. L'italiano si è dovuto arrendere al suo avversario in 3 set. Dopo aver perso il primo 6-3, Paolo ha costretto il russo a due tie-brek ma non è riuscito a vincerne uno. Sulla strada  di Sonego è arrivato Granollers. Dopo aver ceduto il primo set al tie-break, l'azzurro si arrende e perde i due set successivi. E' finita anche l'avventura di Arnaboldi che era partito dalle qualificazioni. Un 6-4 6-4 7(7)-6(4) che regala un altro scontro italico a Karlovic. Davanti a lui ci sarà Thomas Fabbiano, fresco dell'impresa con Tsitsipas. L'enorme tabellone dei Champioships ha mosso le prime pedine. E le emozioni azzurre non ci hanno abbandonato affatto!

 

 

VAVEL Logo