ATP Miami- Gli azzurri nelle qualificazioni: avanza Sonego, Vanni sfiora l’impresa

ATP Miami- Gli azzurri nelle qualificazioni: avanza Sonego, Vanni sfiora l’impresa

Sonego elimina facilmente Ramanathan, Vanni vende cara la pelle contro Auger-Aliassime

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Primo giorno delle qualificazioni del Miami Open che purtroppo non sorride a pieno per noi appassionati di tennis italiano. I tennisti azzurri che erano in gara erano quattro, ma già due hanno dovuto salutare la Florida.

Lorenzo Sonego disputa una grande partita dominandola in tutti i suoi aspetti ed eliminando agilmente Ramkumar Ramanathan. Il torinese fa fatica a strappare il break nel primo set, ma una volta ottenuto conquista il parziale passeggiando poi nel secondo. Ora per Sonego si prospetta una sfida non facile contro il giocatore di casa Mackenzie McDonald.

Sfiora l’impresa Luca Vanni contro il giovanissimo Felix Auger-Aliassime. Grande gara quella fatta dall’azzurro che vince il primo set rimontando uno svantaggio di 3-0 e nel terzo e decisivo parziale non sfrutta quattro palle break nel game di apertura che avrebbero potuto cambiare l’inerzia del match. Il canadese del nuovo millennio affronterà Paolo Lorenzi, che ha eliminato al tie break del terzo set l’esperto mancino belga Ruben Bemelmans. Non riesce a passare il turno nemmeno Gianluigi Quinzi, il quale doveva affrontare un match proibitivo contro il moldavo e prima testa di serie Radu Albot.

VAVEL Logo