ATP Shanghai: fantastico Cecchinato, Medvedev spaventa Federer. Il day3
source photo: Vavel

ATP Shanghai: fantastico Cecchinato, Medvedev spaventa Federer. Il day3

Cecchinato rimonta Chung, Federer rischia contro Medvedev

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

CENTRAL►

 Ad aprire il programma sul campo più importante del Shanghai Rolex Masters è la sfida avente come protagonisti Nikoloz Basilashvili e Alexander Zverev. Ottima prova di forza quella di Sascha, atteso da un esordio per nulla semplice contro il georgiano, protagonista di un ottimo 2018, culminato con il 22esimo posto nel ranking mondiale e la vittoria nell'ATP di Pechino. Il giovane teutonico chiude, anche se spesso in apnea sul servizio, 75 64.

Avanza faticando anche la terza testa di serie Juan Martin Del Potro contro Richard Gasquet. Il transalpino resiste ai potenti colpi dell'argentino e spesso incanta con il suo meraviglioso rovescio ad una mano. Alla fine, però, il vicecampione degli US Open elimina il francese e vola al terzo turno in virtù del punteggio di 75 76.

Yibing Wu spaventa Kei Nishikori. La wildcard di casa chiude sorprendentemente in suo favore il primo set sul punteggio di 63, ma nei restanti due non riesce a concludere il match subendo la reazione del giapponese che si rianima con un perentorio e netto 60 63.

Infine Roger Federer rischia la clamorosa eliminazione all'esordio contro Daniil Medvedev. Successivamente ad aver messo in cassaforte il primo set per 64, il russo pareggia i conti con lo stesso risultato, ma poi l'elvetico chiude, sempre grazie ad un 64.

 

GRANDSTAND►

Continua il fantastico periodo di forma di Alex De Minaur che mette, ogni giorno di più, il mirino sulle Next Gen Finals. Il giovanissimo australiano batte per la terza volta in carriera Benoit Paire, tennista proveniente dal labirinto delle qualificazioni , e si contenderà un posto ai quarti di finale con Zverev. 

Compie una vera e propria impresa Marco Cecchinato. Il palermitano estromette, a sorpresa, Hyeon Chung in rimonta. Il tennista azzurro è bravo a recuperare lo svantaggio del primo set maturato sul 64 e ad accedere al terzo turno con due tie break. Ceck ora sfiderà Novak Djokovic in una ri-edizione di quel quarto di finale al Roland Garros tanto caro al nostro tennista.

Costretto alla rimonta, oltre Cecchinato, anche Roberto Bautista Agut, il quale faccia più del previsto per superare l'americano Mackenzie McDonald, portatosi avanti sullo spagnolo con un 63, ma arresosi poi per 64 61. 

SHOW COURT 3►

Si vendica della sconfitta a Monte Carlo Kyle Edmund su Andreas Seppi. L'altoatesino è costretto a salutare la rassegna cinese cadendo sotto i colpi del britannico, autore di un'ottima prova.

Sullo stesso campo dello scorso è ancora Stefanos Tsitsipas ad uscire vincitore dall'interessantissimo match tra due giovanissimi del circuito: il già nominato greco e Karen Khachanov. Il russo non sfrutta il break di vantaggio nel primo set e due set point nel secondo parziale e, alla fine, è il next gen ateniese a strappare il pass.

Sul velluto Kevin Anderson. Il numero 7 del seeding non ha alcun problema nell'eliminare ​Mikhail Kukushkin e in poco più di un'ora il sudafricano demolisce il giocatore kazako 63 62.

Nel derby statunitense disputatosi sul terzo campo in ordine di importanza è Sam Querrey a trionfare contro il giovanissimo connazionale Taylor Fritz. Vittoria maturata dall'esperto americano solo 75 al terzo e decisivo parziale.

MEDIA: 4.5VOTES: 2
VAVEL Logo