Prima sessione di libere che hanno visto Hamilton trionfare in momentanea pole, ma attenzione alla spada di Damocle delle penalità: come anche a Sochi dove furono penalizzati Charles e Max con Bottas, in Turchia penalità per Sainz e dieci posizioni in meno ad Hamilton per il cambio del motore endotermico della Mercedes.

Prima sessione dove Lewis è il più veloce in 1:24:178 e conferma di essere sulla sua pista che lo scorso anno gli regalò il mondiale. Secondo Verstappen a 425 millesimi e nettamente in ritardo. Max si deve guardare da LeClerc terzo a 475 millesimi da Hamilton, ma a solo cinquanta millesimi da Max.

Quarta casella per Bottas positivo questa volta e occhio al quinto Sainz per una Ferrari che mostra di avere qualcosa che può esprimere in gara nella lotta terzo posto con McLaren. Le due arancioni chiudono settime con Norris e dodicesimo Ricciardo.

Sesta casella per Ocon e nono Alonso e le due Alpine confermano la loro crescita. Ottavo Gasly e Alpha Tauri che si rivede dopo una Russia da dimenticare e decimo Perez che dovrà migliorare per aiutare il suo compagno.

VAVEL Logo
About the author