Gp Emilia Romagna: Doppietta tutta italiana a Misano. Super Fenati e Vietti secondo

Una Moto3 davvero favolosa. La solita gara tutta in un gruppo e piena di sorpassi in un duello totale tra Italia e Spagna. La vince un super Fenati: se la gioca fino alla fine, sta sempre nel gruppetto di testa e sfonda al momento giusto. Secondo Vietti: Celestino conduce una gara perfetta, staccate e frenate al limite e un pilota che si dimostra tutto da seguire. Terza casella per Ai Ai Ogura: il giapponese riapre il mondiale battendo Arenas che chiude quarto una gara che non riesce per nullaa. vederlo veloce.

Quinto Masia: il pilota catalano si dimostra un osso davvero duro e un pilota che meglio non averci a che fare. Sesto Fernandez: lo spagnolo è sempre pericoloso in qualifica, ma in gara crolla di prestazione e fatica troppo a tenere il passo. Settimo posto per Oncu che sembrava anonimo nelle prove a tempo, ma in gara non è mai male. Ottavo Migno: ci piace parlare di Andrea rientrato in top ten, ma ancora lontano. Nono Toba e decimo McPhee, non perfetto lo scozzese.

Caduta paurosa per Binder che si stava mettendo in modalità rimonta, Alcoba spedisce per terra Foggia e non si spiega come non si stato neanche penalizzato. Gara comunque bellissima e adesso il Mondiale della Moto3 potrebbe essere diventato ancora più bello.

VAVEL Logo