Formula 1: E' doppietta Mercedes in qualifica, ma ecco le Ferrari

Nella mattinata lo avevamo visto come nelle prime libere di ieri: la Mercedes non si può battere. Pole position che sorride ad Hamilton in 1:13:447 con una qualifica davvero da cannibale per continuare sulla strada tracciata in Stiria la scorsa settimana.

Toto Wolf sorride con Bottas che si prende la seconda casella della prima fila staccato di soli 107 millesimi dal compagno di squadra in una sessione perfetta delle frecce nere, ma da verificare tutto in gara. Terze e quarte le due Mercedes in rosa: la polemica è scoppiata nel paddock per una Racing Point che assomiglia in tutto alla Mercedes W10 dello scorso anno e che alla Renault ha fatto venire sospetti e voglia di denunciarla alla FIA. Ma in attesa di capire, terza casella per Stroll e quarta per Perez che aumentano davvero i dubbi. 

Quinto Vettel e sesto LeClerc fanno sorridere la Ferrari: migliore qualifica da parte di entrambe le macchine rosse e finalmente entrambi i piloti nella top ten dopo i disastri in Austria, ma la strada rimane lunga e domani il passo gara sarà davvero interessante. Solo settimo Verstappen: weekend per ora da dimenticare in casa RedBull con Albon che non supera il Q2 e Max ancora nettamente lontano da quello dello scorso weekend. Ottavo Norris e nono Sainz per una McLaren che continua a fare e a mostrare un ottimo lavoro nelle sue monoposto e decimo Gasly con l'Alpha Tauri e terza macchina motorizzata Ferrari in top ten. 

Williams fuori nel Q2, ma è una notizia molto positiva per una squadra che vuole crescere, male le Renault involute rispetto alla Stiria, mentre continua la crisi Alfa Romeo ancora fuori in Q1 e che conferma i limiti della scuderia italiana.

VAVEL Logo