Ufficiale: dal 2021 la Ferrari si affida a LeClerc-Sainz

Il futuro e il 2021 della Formula 1 comincia a delinearsi in modo chiaro e preciso. L'addio di Vettel è stato solo poche ore fa, ma la Ferrari cambia pagina velocemente.

Il futuro della Rossa più amata dai tifosi di tutto il mondo ha la sua coppia del 2021 e dei prossimi anni. Per la prima volta, dopo le epoche di Alonso e Vettel e dello stesso Raikkonen, la Ferrari decide per una coppia di prospettiva e piena di nuovo entusiasmo. Si proprio quella parola che la scuderia del Cavallino deve ritrovare per unire intenti di Mondiale e amore dei suoi tifosi. Se la prima guida del futuro ha il nome e cognome di Charles LeClerc, il predestinato fin dai tempi della Ferrari Accademy a vestire il Rosso e ha dimostrato di non avere nessun timore reverenziale a guidare la monoposto italiana, la seconda guida dal 2021 sarà affidata a Carlos Sainz Jr

Lo spagnolo non ha un curriculum vitae pazzesco: ha 25 anni ed è stato sempre in team minori o decaduti come la McLaren, ma ha sangue di pilota nelle vene. Figlio d'arte degno del padre ottimo pilota di rally in particolare, Carlos arriva alla Ferrari con contratto biennale e con la giovane età dalla sua. Le coppie di ragazzi inesperti non sono mai, per forza, sinonimo di fallimento annunciato e basta vedere la coppia delle meraviglie Verstappen-Albon della RedBull e l'idea di Binotto e della Ferrari non è tanto distante da quella. La Mercedes dovrà mettere in conto questa cosa: i piloti della macchina da battere sono esperti vero, ma attenzione alla loro età e al loro essere meno incoscienti e spericolati dei giovani.

E Vettel? Si sovrappongono voci discordanti circa il futuro del pilota tedesco: qualcuno lo da prossimo al ritiro dal circus, ma ttenzione a Toto Wolf mai banale nel suo parlare. Il team manager della Mercedes ha strizzato l'occhio al pilota teutonico e il binomio piace molto al popolo germanico, ma vorrebbe dire perdere Bottas più che Hamilton. Intanto, Ricciardo firma con la McLaren e attenzione a questa coppia: la squadra inglese vuole tornare assoluta protagonista e il sorriso di Daniel potrebbe essere un ottimo aiuto per sistemare la casa di Woking.

VAVEL Logo