Crollo del Sassuolo e vola lo Spezia

Sassuolo contro Spezia, due squadre con diverse ambizioni. L'Europa rimane la parola d'ordine per la squadra emiliana, salvezza quella per i liguri. Il Mapei Stadium deve solo parlare attraverso il suo terreno e darci la sentenza. Formazioni con Sassuolo che schiera Consigli tra i pali, difesa a quattro con Muldur, Ferrari,Rogerio e Marlon. Centrocampo Obiang e Locatelli mediani e Traore, Djuricic e Boga a servire Caputo. Spezia con il 4-3-3: linea difensiva con Vignali,Erlic, Terzi e Bastoni davanti a Provedel. Sena, Ricci e Maggiore a centrocampo, Gyasi e Verde con Agudelo nel tridente in avanti. Precedenti con i neroverdi sempre trionfatori.

CRONACA DELLA PARTITA

Al 17' parte forte lo Spezia: Verde batte la punizione, palla che sbatte sulla traversa grazie a Consigli. Al 18' Maggiore prova il numero sull'angolo battuto, palla presa al volo e Traorè salva i suoi e Spezia pericoloso. Al 26' ecco il gol della squadra di casa: ripartenza veloce, Spezia disunito e Obiang serve Caputo che si mangia la difesa e batte Provedel di destro. Al 39' pari ligure: calcio d'angolo battuto benissimo, testa di Erlic che spiazza Consigli.  Al 42' gol annullato dal Var al Sassuolo: Traorè serve Djuricic in profondità, ma fuorigioco dell'ex Samp. Al 45' ancora Traorè con il destro e palla che Provedel salva con un colpo di reni. 

Nella ripresa, Spezia pericoloso al 51': cross in area per la testa di Maggiore e palla a lato. Al 55' occasione Sassuolo e la sbaglia il solito Traorè che devia in angolo l'azione partita dai piedi di Locatelli. Al 58' ancora immenso Provedel che devia l'idea di Haraslin in angolo. Al 67' ancora Sassuolo: Muldur palla in area, ma conclusione degna del peggior finale. Al 75' lancio lungo per Caputo, la difesa chiude e palla che si ritrova a Defrel che di sinistro accarezza la traversa. Gol mancato, occasioni mancate e gol subito: al 78' calcio d'angolo di Bastoni, deviazione leggera di Ismajli, Gyasi la tocca poco e segna il raddoppio. Null'altro da segnalare fino alla fine.

Sassuolo che crolla in una partita dove il risultato doveva essere diverso. Lo Spezia ottiene tre punti fondamentali e adesso vola verso una salvezza che sarebbe incredibile davvero per una squadra partita in ritardo.

VAVEL Logo