Il Milan perde contro l'Atalanta, ma l'Inter non ne approfitta
logo serie A

Il Milan si laurea campione d'inverno nella sua giornata peggiore da quasi un anno. A San Siro vince l'Atalanta in modo straripante: finisce 0-3 a San Siro. Invece l'Inter viene bloccata ad Udine e non ne approfitta con Conte che addirittura si fa espellere. 

MILAN ATALANTA 0-3

Netta vittoria dell'Atalanta che vince contro il Milan per 3-0 al termine di una partita dominata dai neroazzurri. Decidono i gol di Romero, Ilicic e Zapata. Male i rossoneri che escono da San Siro con una  prestazione davvero deludente. 

Un primo tempo bello per gli uomini di Gasperini che vanno in vantaggio con Romero, l'Atalanta nella ripresa la chiude con Ilicic su rigore e con Zapata (che colpisce anche un palo ndr). Pioli da fiducia a Meité inserendolo dal primo minuto, ma non rende, nel finale esordio anche per Mandzukic. I rossoneri restano comunque in vetta alla classifica. 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu (12' st Musacchio), Kjaer, Hernandez; Tonali, Kessie; Castillejo (25' st Mandzukic), Meité, Leao (25' st Rebic); Ibrahimovic. A disposizione: Colombo, Dalot, Diaz, A. Donnarumma, Hauge, Krunic, Maldini, Tatarusanu, Tomori. Allenatore: Pioli.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti (46' st Caldara); Hateboer (22' st Maehle), De Roon, Freuler, Gosens (46' st Palomino); Pessina (45' st Malinovskyi); Ilicic (37' st Muriel), Zapata. A disposizione: Depaoli, Lammers, Miranchuk, Rossi, Ruggeri, Sportiello, Sutalo. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

MARCATORI: 26' Romero (A), 8' st Ilicic (A, su rig.), 32' st Zapata (A)

NOTE: Ammoniti Hernandez, Kessie (M); Gosens (A). Recupero: 0' - 6'.

INTER UDINESE 0-0

L'Inter non trova la via del gol e l'aggancio in vetta al Milan. La squadra di Conte, il quale viene anche espulso, non ne approfitta e va a -2. Dopo la gran vittoria contro la Juventus passo indietro per i nerazzurri complice anche la bellissima parata di Musso su di Martinez al 23', l'occasione più netta per gli ospiti. 

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi (18' st De Maio), Samir; Larsen (33' st Molina), De Paul, Arslan (33' Walace), Pereyra, Zeegelar (33' st Nuytinck); Lasagna, Deulofeu (17' st Mandragora). A disposizione: Gasperini, Makengo, Micin, Nestorovski, Ouwejan, Scuffet. Allenatore: Gotti.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (25' st Sensi), Young (25' st Perisic); Lukaku, L. Martinez (25' st Sanchez). A disposizione: Darmian, Eriksen, Gagliardini, Kolarov, Padelli, Pinamonti, Radu, Ranocchia. Allenatore: Conte.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

NOTE:  Ammoniti Arslan, Samir, Zeegelaar (U); Bastoni, Sensi (I). Recupero: 1' - 4'. Espulso l'allenatore dell'Inter Conte al 46' st per proteste.

VAVEL Logo