Milan, tanti dubbi sul futuro: Rangnick sarà il nuovo allenatore?
logo acmilan.com

In questi giorni difficili per il nostro paese e per tutto il mondo le notizie del calcio giocato sono momentaneamente sospese ed allora si parla di mercato e della stagione che verrà. La squadra più nominata è sicuramente il Milan, andiamo a scoprire le ultime novità in orbita allenatore.

RANGNICK

Il nome più discusso di queste ultime settimane è sicuramente Ralf Rangnick: il tedesco dovrebbe arrivare in estate al Milan con il doppio ruolo di allenatore e dirigente. Ma sarà vero? In queste settimane stanno arrivando smentite o indiscrezioni che darebbero l'affare fatto.

L'attualmente Head of sport and development soccer del gruppo Red Bull è molto amico con Gazidis e spesso si confrontano. Il manager sudafricano lo apprezza molto ma non è ancora il momento delle conferme per non  interferire con il lavoro di Stefano Pioli da qui alla fine della stagione. Ma intanto l'ex Lipsia sta studiando l'italiano da metà febbraio, il suo obiettivo è arrivare a luglio a saperlo a menadito. Tutto questo confermerebbe le indiscrezioni dell’accordo firmato esiste addirittura da dicembre.

Però non piace a molti: il tedesco è stato pubblicamente ritenuto non idoneo da Paolo Maldini in un paio di occasioni. Dopo l'addio di Boban, anche l'ex bandiera rossonera è in bilico. Difatti, al momento, Gazidis è l’unico dirigente sicuro del proprio posto. 

VAVEL Logo