Il Napoli sbanca San Siro: contro l'Inter decisivo Fabian Ruiz 
Fonte foto: Twitter Napoli 

Nel match valevole per la semifinale d'andata della Coppa Italia 2019/2020 il Napoli espugna San Siro battendo l'Inter 1-0. A decidere una sfida piuttosto scorbutica e poco brillante un gran gol di Fabian Ruiz nella seconda frazione di gioco. Vittoria di fondamentale importanza e di prestigio per i partenopei che riscattano subito il k.o. con il Lecce. Le fatiche del Derby, invece hanno pesato notevolmente sul rendimento della squadra di Conte, incapace di creare occasioni degne di tal nome. Il match di ritorno si giocherà al San Paolo il 5 marzo.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per l'Inter con il tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku mentre il Napoli risponde col 4-3-3 ed il tridente d'attacco formato da Callejon, Mertens ed Elmas. 

Match molto tattico e piuttosto noioso nella prima frazione con le due squadre corte, prevedibili ed incapaci di creare occasioni degne di tal nome. Buon approccio dell'Inter attraverso il lungo possesso palla ma, col passare dei minuti, la squadra di Conte abbassa il baricentro lasciando il pallino del gioco nelle mani della squadra partenopea con ritmi piuttosto bassi. L'unico squillo degno di nota, per così dire, arriva nel finale di tempo con Zielinski, servito da Mertens, si presenta davanti a Padelli calciando col destro ma l'estremo nerazzurro salva. La prima frazione, ammesso che  ce ne sia stata una, si chiude senza emozioni e senza reti.

Nella ripresa Inter più aggressiva ma al 57' è il Napoli a passare in vantaggio grazie a Fabian Ruiz che scambi con Demme e fulmina Padelli con un gran mancino da fuori area, 0-1. Conte manda subito in campo Eriksen per Sensi ma l'Inter fatica ad abbattere il muro partenopeo attraverso il palleggio. I nerazzurri, dopo settanta minuti, esplorano la soluzione "tiro da fuori" proprio con il centrocampista danese ma il suo destro dai 25 si perde a lato di poco. Conte manda in campo anche Sanchez passando al 4-3-3 e al 76' i nerazzurri sfiorano il pareggio con un batti e ribatti furioso all'interno dell'area ma la conclusione di Lukaku viene bloccata in qualche modo da Ospina. Nel finale assedio confusionario da parte dell'Inter, il Napoli non rischia nulla portando a casa un successo di fondamentale importanza. I partenopei vincono la semifinale d'andata di Coppa Italia espugnando San Siro, il 5 marzo il match di ritorno. 

 

 

 

VAVEL Logo