La Juventus vola in semifinale di Coppa Italia. Battuta la Roma 3-1

Juventus contro Roma a dieci giorni dalla sfida dell'Olimpico, torna la grande classica della Coppa Italia. Due squadre attaccate al sogno di poterla vincere e portare il trofeo nella loro bacheca. La Roma esce di scena per un primo tempo magistrale della squadra di casa allo Stadium e con qualche rammarico per il secondo tempo giocato nettamente meglio rispetto a Madama. La Juve soffre troppo la ripresa, prende un gol ogni partita e i clean sheet si contano sulle dita di una mano. Formazioni con Roma senza Dzeko e Zaniolo, spazio a Kalinic e Under. Juve con Costa titolare e Dybala in panchina.

CRONACA DELLA PARTITA

Inizio di ostilità abbastanza bloccato tra le due squadre in campo con tanta fatica a trovare spazi e occasioni. Al 20' ci prova Kluivert sul tio cross di Florenzi, ma palla fuori. La Juve si sveglia e trova il vantaggio: Al 26' Rabiot esce palla al piede, serve Higuain che imbecca Ronaldo, il quale trafigge Lopez con un gran diagonale. Al 35' danilo trovato da Cristiano, ma tiro sul fondo. Al 37' raddoppio Juventus: Betancur la scambia con Costa velocemente, il centrocampista di nascita Uruguay si beve la difesa e controlla il pallone e lo insacca da attaccante puro. Al 47' tris della Juventus: palla che spiove in area di rigore e Bonucci è veloce a segnare di testa il tris. La VAR conferma il gol con il 19 bianconero tenuto in gioco da Diawara.

Nella ripresa, in avvio palo di Kalinic sulla non trattenuta di Buffon.  Palo che arriva anche per la Juventus con Higuain in torsione che la stampa tra traversa e palo. Roma che accorcia le distanze con Under e una botta dal limite dell'area, palla che sbatte sulla traversa e finisce in rete. Al 56' Mancini trova Florenzi che viene letteralmente ipnotizzato da Buffon. Al 63' Cuadrado cerca e trova Higuain, ma Lopez immenso a respingere.  Al 84' Ronaldo riceve da Pjanic e palla di un soffio fuori. Al 93' Kolarov gran botta delle sue dalla distanza, ma palla in curva. Al 93' è ancora il serbo protagonistadi testa, ma Buffon si supera e porta la Juve in semifinale ad attendere Torino o Milan.

 

VAVEL Logo