Serie A- Il Bologna fa suo il derby contro la Spal 1-0

Serie A- Il Bologna fa suo il derby contro la Spal 1-0

Felsinei che partono bene in casa, mentre per i ferraresi seconda sconfitta beffa della stagione.

francesco-bruni
Francesco Bruni

In Serie A il primo anticipo regala il derby emiliano romagnolo tra Spal e Bologna. Trentasettesimo onfronto tra queste due squadre e il Bologna conduce con 19 vittorie a 10 degli Estensi e sette pareggi. Prima per Medel in casa felsinea, ultima partita fu un pareggio e la notizia bella è la seconda panchina per Mihajilovic. Orsolini, Soriano e Sansone a supporto di Destro, Di Francesco e Petagna coppia titolare nella Spal. Una vittoria che arriva nel recupero e davvero sofferta, ma importante. Per gli Estensi, seconda sconfitta beffa.

CRONACA DELLA PARTITA

Match che parte subito all'attacco al 10' con Destro che cerca il primo palo e bravo Berisha. Al 13' ancora vicino al gol l'attaccante felsineo: Sansone supera due e crossa sul secondo palo, ma Destro di testa si fa parare conclusione. Al 17' primo squillo Spal con Kurtic il quale riceve da Igor e palla sull'esterno della rete. Al 23' piazzato di Poli dal limite, Berisha si rifugia in angolo. Al 25' angolo di Sansone e Tomiyasu di testa sfiora lo storico gol in Serie A. D'Alessandro spunto sulla fascia, contatto Poli e Valoti che calcia largo e il VAR controlla, ma non interviene. Al 38' Destro prova la conclusione e palla innocua a Berisha. Poli semina il panico, palla ad Orsolini, conclusione respinta da Berisha. 41' Orsolini prova e palla alta sulla traversa. Nella ripresa, testa di Soriano al 53' e palla alta di poco. Sansone, dopo il cross per Soriano, prova a botta sicura e Berisha para. Tocco di mano di Cionek su Sansone e Bologna che si vede negato un rigore dubbio che il VAR non da, ma lascia dubbi la decisione. Al 62' girata di Destro, ma nulla. Di Francesco batte Medel nel contrasto, ma palla a lato. Al 66' traversa di Soriano sulla palla ricevuta da Orsolini in grande spolvero. Il Bologna insiste alla ricerca del gol, la Spal si vede al minuto 85 con Missiroli che si fa parare dal portiere di casa. All'89' gol annullato al Bologna per fuorigioco millimetrico di Santader. Al 93' il gol decisivo: cross al bacio di Orsolini, colpo di testa targato Soriano e palla in rete. Prima vittoria per il Bologna e per Sinisa e testa della classifica provvisoria. Orsolini il migliore in campo con note di merito per Soriano e Sansone. In casa Spal, seconda sconfitta beffa dopo quella contro l'Atalanta e una squadra che dimostra comunque di giocare bene e di creare anche parecchi pericoli.

VAVEL Logo