Serie B: oggi comincia la seconda giornata

Serie B: oggi comincia la seconda giornata

Dopo novanta minuti, la Serie B ci propone il big match tra Chievo ed Empoli. Tante sfide interessanti in questa seconda giornata. Vediamo quali. 

antonio-abate
Antonio Abate

Una Serie B che ha fornito sorprese già nella sua prima giornata. E non è una novità, vista l'incertezza del torneo cadetto italiano. Nel secondo turno, la capolista Spezia se la vedrà contro il Crotone. I calabresi vogliono vincere dopo il pari dell'esordio, i liguri cercheranno di bissare il convincente 3-0 concretizzato contro il Cittadella. Una sfida che potrebbe regalare molte emozioni. Novanta minuti casalinghi per il Pescara. I delfini sfideranno il Pordenone, che all'esordio in Serie B ha calato il tris contro i ciociari del Frosinone. Il Pescara dovrebbe vincere per non avviare una mini-crisi. Match delicato per l'Ascoli. I bianconeri giocheranno in casa del Frosinone. Una sfida davvero difficile per i piceni. 

Prova della verità per la Salernitana di Ventura. I granata se la vedranno in casa del Cosenza, formazione reduce dallo scialbo 0-0 con il Crotone. I campani dovranno vincere per dimostrare di poter lottare per le posizioni nobili della classifica. Discorso analogo per la sorprendente Cremonese di Rastelli. I grigi giocheranno in casa e contro la Virtus Entella Chiavari, matricola terribile capace di battere il Livorno alla prima di campionato. Un match dal difficile pronostico. Partita lontana dal "Renato Curi" per il Perugia, pronto a battagliare con il Livorno. Gli umbri partono con il favore del pronostico, gli amaranto vorranno sicuramente vendicare l'esito del primo incontro stagionale. Sfida tra neo-promosse per Juve Stabia e Pisa. I campani dovranno sfruttare il fattore casa per ottenere tre punti molto preziosi.

Vero e proprio match dal sapore di A per Empoli e Chievo Verona. Le due formazioni si incroceranno questa sera in una sfida davvero molto interessante. I toscani punteranno a bissare il successo della prima giornata, i clivensi vorranno evitare un'altra sconfitta. Novanta minuti in casa per il Benevento di Inzaghi. Dopo il pari della prima giornata, gli stregoni sfideranno il Cittadella, uscito con le ossa rotte dalla sfida contro lo Spezia. Il Benevento non può compiere passi falsi. Match lontano dalla laguna, infine, per il Venezia. In casa del Trapani si dovrà fare risultato. 

VAVEL Logo