Coppa Italia - Il Pescara passa il turno: battuto il Mantova 3-2

Coppa Italia - Il Pescara passa il turno: battuto il Mantova 3-2

La compagine abruzzese batte il Mantova qualificandosi per il terzo turno eliminatorio. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia il Pescara batte 3-2 il Mantova qualificandosi per il turno successivo. Match frizzante con i padroni di casa che chiudono la prima frazione avanti (rigore di Tumminello). Nella ripresa il match sale di tono con il Mantova che pareggia con Guccione, il Pescara torna avanti con Di Grazia ma Tremolada pareggia nuovamente per i lombardi. Decisiva la rete di Ventola, nel primo minuto di recupero, per il successo degli abruzzesi. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Delfino con il tridente offensivo composto da Brunori, Tumminello e Galano. Modulo speculare per il Mantova con Mascari, Guccione e Scotto a formare il tridente d'attacco.

Ritmi molto bassi in avvio, a causa dell'alta temperatura, con il Pescara che prova a fare la partita mentre il Mantova aspetta e riparte. Al 13' però, al primo acuto, i padroni di casa passano in vantaggio con Tumminello che si procura e trasforma il calcio di rigore, 1-0. Copione tattico del match molto chiaro con il Delfino che al 30' sfiora il raddoppio con lo stesso Tumminello che, su cross di Del Grosso, stacca di testa sfiorando il palo. Poco più tardi altra chance per il Pescara con Galano che, su corner, gira di testa trovando la bella risposta di Adorni. 

La seconda frazione si apre con il pareggio del Mantova grazie a Guccione che entra in area e con un bel piatto sinistro fredda Fiorillo, 1-1. La risposta del Pescara arriva al 54' con un destro da fuori di Palmiero che si perde a lato non di molto. Poco dopo biancazzurri vicini al nuovo vantaggio con un colpo di testa ravvicinato di Galano ma Adorni salva. Al 61' la terza chance con Tumminello che, a tu per tu con l'estremo ospite, spara alto. Dopo mezz'ora Zauri si gioca il secondo cambio mandando in campo Di Grazia per Brunori e al minuto 79' il Pescara torna avanti proprio con l'ex Catania che entra in area e col destro fredda Adorni, 2-1. Il Mantova non ci sta e al 90' pareggia con un bell'inserimento di Tremolada che batte Fiorillo. Passa un solo minuto, però, ed il Pescara segna il gol vittoria grazie a Ventola che, su cross da destra, trafigge Adorni col piatto, 3-2 e fischio finale. 

VAVEL Logo