Milan, dilemma Suso: Giampaolo lo vuole tenere ma la dirigenza lo lascia sul mercato. Psg nuovamente su Donnarumma? 

Milan, dilemma Suso: Giampaolo lo vuole tenere ma la dirigenza lo lascia sul mercato. Psg nuovamente su Donnarumma? 

La dirigenza milanista non è così ferma sull'idea di trattenere lo spagnolo

ari-radice
Arianna Radice

Mancano  soltanto 17 giorni all'inizio del campionato, ma siamo nel vivo del calciomercato. Andiamo a scoprire le ultime novità in casa Milan.

 

In casa Milan ci si interroga sul f: le parole di Marco Giampaolo dopo la sconfitta contro lo United avevano (in teoria) chiuso la sua partenza: "E’ un fuoriclasse, un giocatore forte. E noi dobbiamo tenere i giocatori forti" ma evidentemente non sono bastate perchè nelle ultime ore lo spagnolo è ritornato al centro delle trattative di Maldini e company che ieri hanno perfino incontrato l'agente del giocatore, Lucci. Sul classe 93 si è fondato il Lione orfano di Nabil Fekir andato al Betis confermato dallo stesso presidente Aulas.

In caso di addio il Milan ha comunque già pronto il sostituto ovvero Correa dell'Atletico Madrid.

DONNARUMMA

La telenovela è pronta a ripartire: Per l'ennesima volta in questi anni il Psg è ritornato a bussare alla porta del Milan per Donnarumma. Il club francese probabilmente incasserà l'addio di di Kevin Trapp all'Eintracht Fraconforte e dovrà trovare un sostituto. Tanto dipenderà anche dalla cessione di Neymar perchè per arrivare al classe al 99 serviranno tanti soldi. Per ora si trattano solo di rumors perchè il Milan, dopo aver ceduto Plizzari al Livorno, in caso di cessione del portiere della Nazionale dovrà ritornare sul mercato. 

VAVEL Logo