Milan, ottima prova con lo United: Suso non si vende?
acmilan.com

Milan, ottima prova con lo United: Suso non si vende?

I rossoneri hanno ben impressionato al cospetto di un avversario molto più avanti nella preparazione...

ari-radice
Arianna Radice

Nonostante la sconfitta di ieri sera ai rigori contro il Manchester United, Giampaolo può ritenersi soddisfatto: i rossoneri hanno disputato una bella gara dove per lunghi tratti hanno anche dominato contro una squadra nettamente avanti nella preparazione fisica visto che gli inglesi inizieranno la prossima settimana il campionato. 

Il Milan ha tenuto bene il campo, è andato sotto ma ha rimontato ed ha sorpassato i Red Devils (gol di Suso e autorete di Lindelof), prima del definitivo pareggio di Lingard. Un'ottima prova dei rossoneri, che migliorano partita dopo partita. Un ko che non fa male anzi: segnali positivi tra pressing e verticalizzazioni.

La sconfitta ai rigori conta poco: mister Giampaolo può ritenersi soddisfatto soprattutto da Suso: lo spagnolo sta lavorando bene con l'allenatore e lo ha dimostrato anche ieri in campo. Il neo tecnico rossonero ha mandato un messaggio chiarissimo a Maldini non toglietemi Suso: "E’ un fuoriclasse, è un giocatore forte e noi i giocatori forti dobbiamo tenerli. L’ho detto anche alla società e a lui. Non è un problema. Sono innamorato, mi fa impazzire ed è uno che può determinare".

VAVEL Logo