Serie B - La Salernitana vince il primo atto: battuto il Venezia 2-1

Serie B - La Salernitana vince il primo atto: battuto il Venezia 2-1

La squadra campana fa suo il match d'andata battendo il Venezia grazie ai gol di Djuric e Jallow mentre per i lagunari a segno Zigoni. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per l'andata dei play-out di Serie B la Salernitana batte 2-1 il Venezia facendo un passo in avanti verso la salvezza. Nella prima frazione di gioco scappano i padroni di casa che, nel giro di dieci minuti, aprono il match con Djuric e raddoppiano con Jallow. Nella seconda frazione il Venezia prova a reagire e nel finale trova il prezioso gol della speranza grazie al colpo di testa di Zigoni. Domenica alle ore 18 la gara di ritorno.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Salernitana con Orlando, Djuric e Jallow a comporre il tridente offensivo mentre il Venezia risponde col 4-4-2 con Pimenta e Bocalon a formare la coppia d'attacco.

Match molto tattico in avvio con la Salernitana che prova a fare la partita mentre il Venezia. Al 14', però, i padroni di casa passano in vantaggio con Djuric che, su cross di Lopez, stacca più in alto di tutti ed insacca di testa. Il Venezia non riesce a reagire e dopo dieci minuti i campani raddoppiano con Jallow che, dall'interno dell'area, si gira in un amen e col destro sorprende Vicario, 2-0. I lagunari entrano in partita solo nel finale di tempo con Lombardi che si accentra e calcia ma Micai respinge in qualche modo. 

Nella ripresa le prime emozioni arrivano dalla panchina con Cosmi che manda in campo Zigoni e Rossi per Pimenta e Bocalon mentre Menichini inserisce D. Anderson al posto di Orlando. Col passare dei minuti cresce la squadra lagunare che al 75' si fa vedere con Lombardi che, sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa mandando alto. Centoventi secondi più tardi ospiti vicinissimi al gol con Pinato che, dal limite, lascia partire un gran destro che termina a lato di nulla. Al minuto 82 terza chance per il Venezia con Modolo che, da ottima posizione, colpisce di testa mandando clamorosamente alto. Nel finale, però, arriva la rete della speranza con Zigoni che, su cross da destra, insacca di testa. E' l'ultima emozione del match: la Salernitana vince 2-1 contro il Venezia, domenica alle ore 18 il ritorno. 

VAVEL Logo