Milan, la conferenza di Gattuso ed i convocati rossoneri
https://twitter.com/acmilan

Milan, la conferenza di Gattuso ed i convocati rossoneri

Alla vigilia della gara contro la Fiorentina ecco le parole del tecnico rossonero: "Il rammarico è aver perso punti per strada, ora dobbiamo solo pensare a rincorrere e a fare più punti possibili".

ari-radice
Arianna Radice

Domani sera il Milan sarà impegnato nella delicata trasferta contro una Fiorentina in crisi di risultati. Gennaro Gattuso ha presentato la partita ed ha diramato i convocati.

I CONVOCATI - "Biglia è convocato, ma non è a disposizione.. Paquetà si allena bene anche se è squalificato. Calhanoglu si è allenato ed è a disposizione". 

ABATE E ZAPATA - "Sulle cose contrattuali non ci metto becco. Abate e Zapata sono qui da tanti anni e hanno dato sempre tutto. Per loro posso avere solo parole positive, ma è una scelta che spetta alla società". 

FIORENTINA - "Non vinciamo a Firenze dal 2014. Davanti hanno grandi giocatori, domani servirà una grande partita a livello fisico, mentale e tecnico".

CORSA CHAMPIONS - "Il rammarico è aver perso punti per strada, ora dobbiamo solo pensare a rincorrere e a fare più punti possibili. Poi vedremo cosa succederà".

PROBABILI FORMAZIONE - "Domani vedrete chi scelgo. La coerenza è la cosa più importante, poi però ci sono dei confronti e al primo posto si mette sempre il club. Io non ho mai portato rancore".

LE PAROLE DI SCARONI - "Abbiamo far sentire la fiducia a tutti i giocatori. Io non ho bisogno di essere sempre accarezzato, non mi piacciono le carezze".

I CONVOCATI ROSSONERI

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Kessie, Mauri
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

[fonte: Milantv]

VAVEL Logo