Serie B: il Palermo a caccia della vittoria, solita bagarre nella zona retrocessione

Serie B: il Palermo a caccia della vittoria, solita bagarre nella zona retrocessione

Questa giornata di Lega B è pronta a regalarci emozioni. Il Palermo dovrà tornare al successo dopo tre pareggi consecutivi, occhio alla zona retrocessione.

antonio-abate
Antonio Abate

Il Brescia vuole continuare a stupire. Nonostante la promozione ottenuta, i ragazzi di Corini cercheranno di fare punti anche contro la sorprendente Cremonese di Massimo Rastelli. I grigi sono reduci da tre vittorie consecutive e hanno tutta l'intenzione di mantenersi nella zona playoff. Obbligo-riscatto per il Palermo. I rosanero non riescono più a vincere e gli ultimi tre pareggi hanno parzialmente allontanato i siciliani dalle prime due posizioni. In casa e contro l'Ascoli, si dovrà necessariamente vincere per evitare un altro piccolo fallimento stagionale. Trasferta molto difficile per l'Hellas Verona. Gli scaligeri, recentemente presi in corsa da Aglietti visto l'esonero di Grosso, dovranno vincere in casa del Cittadella. Entrambe le compagini venete vorranno però far proprio il caldo derby per restare in alto.

Novanta minuti casalinghi, poi, per lo Spezia. I liguri ospiteranno un Crotone tutto sommato in forma. Lo Spezia non può però mancare il successo, pena il possibile allontanamento da una zona playoff mantenuta fino ad ora con le unghie e con i denti. Novanta minuti della verità per la Salernitana. I campani, in piena crisi, ospiteranno infatti il Cosenza. I calabresi hanno dato prova di pericolosità e hanno conquistato punti contro formazioni ben più attrezzate, i granata non dovranno fallire, pena il crollo nella zona playout. Partita casalinga per il Foggia. I rossoneri giocheranno contro un Perugia deciso a vincere per tornare nelle zone nobili della classifica.

Novanta minuti cruciali per Carpi e Livorno. Le due formazioni, impegnate in una dura lotta per evitare la Serie C, si affronteranno l'una contro l'altra. I biancorossi sfrutteranno il fattore casa, gli amaranto sono però reduci da tre turni senza sconfitte. Si prevede una sfida in cui potrebbe vincere la voglia di perdere. Molto più dura, la trasferta del Padova. I veneti giocheranno contro il Benevento, formazione che con una vittoria potrebbe schizzare in alto e puntare seriamente alla promozione diretta in Serie A. Il risultato appare scontato, ma mai dire mai. Discorso analogo, infine, per il Venezia. I lagunari ospiteranno un Pescara reduce da tre pari consecutivi ma ancora in orbita playoff. Entrambe le formazioni vorranno vincere per i rispettivi obiettivi stagionali.  

VAVEL Logo