Fiorentina, oggi è il giorno di Montella: ''Felice di tornare''

Fiorentina, oggi è il giorno di Montella: ''Felice di tornare''

Dopo le dimissioni di Stefano Pioli, la società viola ha  scelto Vincenzo Montella come nuovo allenatore.

ari-radice
Arianna Radice

Dopo il polverone di ieri,  Vincenzo Montella è arrivato a Firenze questa mattina insieme al suo agente Alessandro Lucci per iniziare la sua seconda avventura con la Fiorentina dopo l'esperienza vissuta dal 2012 al 2015.

IL RIASSUNTO DELLA GIORNATA DI IERI 

Stefano Pioli ha trovato a dir poco sgradevole il riferimento sulla serietà del comunicato di lunedì: "La società inoltre chiede al tecnico Pioli di gestire questo momento con la competenza e la serietà che ha dimostrato nella prima parte del Campionato" ed ha deciso di dimettersi visto il contrasto con la proprietà e la società. 

La società è stata presa alla sprovvista ma si è data subito da fare ed ha contattato Vincenzo Montella con l’obiettivo di dare subito il via a un nuovo ciclo scartando invece l'ipotesi di affidare la panchina fino al termine della stagione a Emiliano Bigica, tecnico della Primavera.  “Sono felice di essere tornato - le sue parole a Sky- sennò non sarei qua. A Firenze ci torno sempre molto volentieri per tanti motivi”. L’impegno contrattuale scadrà il 30 giugno 2021 con le due parti si sono impegnate per un rapporto ancora più lungo. 

Nel pomeriggio Montella dovrebbe dirigere il primo allenamento al centro sportivo 'Davide Astori' ed inizierà a preparare la sfida casalinga contro il Bologna, ma con un occhio alla semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l'Atalanta in programma il prossimo 25 aprile all'Atleti Azzurri d'Italia: sarà una partita importantissima perchè la vittoria della Coppa Nazionale da l'accesso diretto all'Europa League.  

VAVEL Logo