Serie A - Ciofani stende la Fiorentina: il Frosinone sbanca il Franchi 
Fonte foto: Twitter Frosinone

Serie A - Ciofani stende la Fiorentina: il Frosinone sbanca il Franchi 

La squadra di Baroni si rilancia nella corsa salvezza battendo la Fiorentina grazie al gol di Ciofani. 

alessio17
Alessio Evangelista
Fiorentina(4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi (13' st Dabo), Veretout, Gerson (13' st Simeone); Chiesa, Muriel (34' st Vlahovic), Mirallas. A disp.: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Norgaard, Hancko, Montiel, Graiciar, Hugo. All.: Pioli
Frosinone Calcio(3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Sammarco (1' st Maiello), Valzania (35' st Zampano), Beghetto; Trotta (23' st Ciofani), Pinamonti. A disp.: Bardi, Ghiglione, Molinaro, Simic, Dionisi, Brighenti, Cassata, Ciano, Krajnc. All.: Baroni
SCORE0-1 39' st Ciofani
NOTArbitro: Chiffi Ammoniti: Dabo (Fi), Beghetto, Paganini, Capuano, Goldaniga (F)

Nel match valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A il Frosinone espugna il Franchi battendo la Fiorentina 1-0. Successo di importanza capitale per la compagine ciociara che, nel finale, riesce a prendersi l'intera posta in palio grazie al gol di Ciofani. Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Baroni che sale a quota 23 e torna a sperare prepotentemente per la salvezza mentre la Fiorentina dice addio all'Europa.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Fiorentina con Chiesa, Muriel e Mirallas a formare il tridente offensivo mentre il Frosinone risponde col 3-5-2 con Pinamonti e Trotta a comporre la coppia d'attacco.

Partita frizzante nelle prime battute con il Frosinone che dopo due minuti va ad un passo dal vantaggio con Salamon che, sugli sviluppi di un corner, gira di testa ma Lafont salva con un grande intervento. Su capovolgimento di fronte chance per la Fiorentina con un'azione di contropiede che porta al tiro Mirallas ma Sportiello respinge. Il canovaccio tattico è chiaro con i toscani che fanno la partita e al 24' tornano a bussare dalle parti di Sportiello con un'acrobazia di Milenkovic ma l'estremo ciociaro risponde presente.

Poco più tardi padroni di casa vicini al gol con Chiesa che, su cross da sinistra, colpisce di testa in tuffo sfiorando il palo. Al 37' altra chance per la Viola con Benassi che, su punizione di Biraghi, gira di testa mandando alto di poco. Il Frosinone non sta a guardare e nel finale di tempo si rende pericoloso con Beghetto che, al termine di un'azione confusionaria, calcia col destro ma Lafont blocca in due tempi. 

La seconda frazione si apre con i cambi da una parte e dall'altra: Baroni manda in campo Maiello per Sammarco mentre Pioli getta nella mischia Dabo e Simeone per Benassi e Gerson. Ritmi più bassi rispetto alla prima frazione ma al 70' il Frosinone va ad un passo dal vantaggio con Goldaniga che, sugli sviluppi di un corner, stacca di testa mandando a lato di nulla. Poco più tardi altra grande chance per gli ospiti con Paganini che, su cross da sinistra, colpisce di testa sfiorando il palo.

Dall'altra parte Fiorentina ad un passo dal gol con Chiesa che gira col destro trovando il palo. Dal possibile 1-0 al vantaggio ciociaro che arriva al minuto 84 con il neo entrato Ciofani che, in area, controlla e calcia col destro battendo Lafont, 0-1. Nel finale assedio della Fiorentina ma il Frosinone non rischia nulla: al Franchi termina 1-0 per la squadra di Baroni che torna prepotentemente in corsa per la salvezza.

VAVEL Logo