Serie B: vince il Brescia, pari Palermo. Sorride solo il Crotone nelle zone basse
source photo: twitter Brescia

Il Brescia vince e allunga. Le rondinelle di Corini superano di rimonta il Foggia e si confermano in vetta alla classifica di Serie B. I rossoneri passano in vantaggio grazie al goal di Galano. Martella pareggia i conti nel primo tempo con Martella. Nella ripresa, Alfredo Donnarumma fallisce un rigore ma è subito celere a segnare per il definitivo 2-1. Tante polemiche sul rigore assegnato al Brescia, giudicato inesistente dai calciatori foggiani. Pari con goal tra Cosenza e Palermo. I rosanero frenano sul difficile campo calabrese. Succede tutto nel primo tempo: apre i giochi Nestorovski, Sciaudone fa 1-1. 

Stesso risultato per l'Hellas Verona. I ragazzi di Grosso frenano in casa della Cremonese. I padroni di casa sbloccano la sfida con Mogos che, tutto solo, riceve in area e segna. Un rigore di Di Carmine salva parzialmente la panchina di Fabio Grosso. Quarto turno senza vittoria per il Benevento. Dopo tre KO di fila, i sanniti pareggiano 2-2 in casa dell'Ascoli. Ardemagni e il grande ex Ciciretti portano i picchi sul 2-0, nella ripresa ci pensano Massimo Coda e Viola a fissare il risultato in parità. Seconda vittoria di fila per il Perugia. Il Livorno è battuto 3-1. Doppio Verre e Carraro allungano per li umbri, inutile il rigore di Gori per gli amaranto.

Pari con goal tra Salernitana e Venezia. I ragazzi di Gregucci mancano ancora una volta la vittoria. L'ex Bocalon zittisce i suoi vecchi tifosi, all'ottantesimo ci pensa Djuric a salvare parzialmente la situazione di una squadra in piena crisi. Stesso risultato tra Cittadella e Padova. Nel derby veneto, i padroni di casa esordiscono male fallendo un rigore con Iori. Nella ripresa, la neopromossa sblocca la sfida grazie al goal di Capello, il Cittadella la pareggia con Moncini. Vittoria preziosissima per il Crotone. In casa del Carpi finisce 1-2. Avanti grazie a un rigore di Simy, i calabresi raddoppiano nella ripresa con il nigeriano. Inutile per il Carpi il goal di Poli.

VAVEL Logo