Serie A - Buona la prima per Ranieri: Roma batte Empoli 2-1
Fonte foto: Twitter Roma 

Serie A - Buona la prima per Ranieri: Roma batte Empoli 2-1

La squadra capitolina batte l'Empoli grazie ai gol di El Shaarawy e Schick mentre agli ospiti non basta l'autorete di Juan Jesus.

alessio17
Alessio Evangelista
AS Roma(4-2-3-1): Olsen, Florenzi, Juan Jesus, Marcano, Santon, Cristante, Nzonzi, Kluivert (81′ st Karsdorp), Zaniolo (55′ st Perotti), El Shaarawy, Schick (86′ st Celar). (Fuzato, Mirante, Coric, Riccardi, Pezzella, Semeraro, Cargnelutti). All.: Claudio Ranieri.
empoli-fc(3-5-2): Dragowski, Veseli, Silvestre, Dell’Orco, Di Lorenzo, Acquah (64′ st Brighi), Bennacer, Krunic, Pasqual (83′ st Ucan), Farias (79′ st Oberlin), Caputo. (Provedel, Perucchini, Pajac, Traore, Maietta, Capezzi, Rasmussen, Nikolaou). All.: Giuseppe Iachini.
SCORE2-1 9’pt El Shaarawy, 12’pt Juan Jesus (aut.), 33’pt Schick.

Nel match valevole per il posticipo della ventisettesima giornata di Serie A la Roma torna alla vittoria battendo l'Empoli 2-1. Succede tutto nella prima frazione con la squadra capitolina che sblocca la situazione con un capolavoro di El Shaarawy, Juan Jesus regala il pareggio all'Empoli ma un colpo di testa di Schick riporta nuovamente avanti la Roma. Nella ripresa l'emozione più intensa arriva nel finale con Maresca che, grazie al VAR, annulla il pareggio dei toscani. Vittoria preziosissima per la squadra di Ranieri che torna al quinto posto con 47 punti mentre la compagine di Iachini resta in quartultima posizione. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per la Roma con Kluivert, Zaniolo ed El Shaarawy a supporto di Schick mentre l'Empoli risponde col 3-5-2 con Farias e Caputo a formare il tandem offensivo.

Pronti, via e dopo nove minuti la Roma passa in vantaggio con un grandissimo gol di El Shaarawy che, dal limite, lascia partire un gran destro a giro che non lascia scampo all'estremo ospite. La gioia dei padroni di casa dura pochissimo perché al 12' l'Empoli pareggia con Juan Jesus che, sugli sviluppi del calcio di punizione, insacca nella propria porta. Poco più tardi toscani vicinissimi al vantaggio con Pasqual che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, centra il palo. La risposta della Roma arriva alla mezz'ora con Zaniolo che, al termine di una bella azione corale, calcia col mancino mandando a lato. Gioia rimandata di qualche minuto perché al 33' i capitolini tornano in vantaggio con Schick che, sugli sviluppi di una punizione, insacca di testa, 2-1 e primo tempo agli archivi.

Partita completamente diversa nel secondo tempo tanto che le prime emozioni arrivano dalle due panchine con Ranieri che inserisce Perotti al posto dell'infortunato Zaniolo mentre Iachini manda in campo Brighi per Acquah. Al 66' Empoli vicino al gol con Krunic che, tutto solo, si coordina malissimo mandando a lato. Poco più tardi reazione della Roma con El Shaarawy che entra in area e allarga il piatto destro, palla a lato di poco. Nei minuti finali la Roma che resta in dieci (rosso a Florenzi), gli ospiti trovano il pareggio con Krunic ma Maresca, dopo il consulto col VAR, annulla. E' l'ultima emozione del match: la Roma batte a fatica l'Empoli tornando al quinto posto con 47 punti. 

VAVEL Logo