Serie B - Il Palermo è campione d'inverno: vittoria sofferta contro il Cittadella (0-1)

Serie B - Il Palermo è campione d'inverno: vittoria sofferta contro il Cittadella (0-1)

La squadra di Stellone sbanca il Tombolato grazie al gol di Falletti nel secondo tempo.

giorgiofreschi
Giorgio Freschi

Prova di forza del Palermo che strappa tre punti pesantissimi in casa del Cittadella, soffrendo, allungando momentaneamente sul Brescia e laureandosi Campione d'Inverno con 37 punti in classifica. Lo 0-1 porta la firma di Falletti che gela il Tombolato dopo un'ottima prestazione del Cittadella che, in avvio di ripresa, aveva sfiorato il vantaggio colpendo due pali.

LE FORMAZIONI

Per quanto riguarda il discorso formazioni, il Cittadella ritrova in mezzo al campo Settembrini, con Siega alle spalle delle due punte Panico e Finotto. Nel Palermo scelte quasi obbligate: c'è Pomini tra i pali, con l'ex di giornata Salvi a destra e con Moreo davanti, supportato da Falletti e Trajkovski.

LA PARTITA

Ritmi non altissimi ma come spesso accade al Tombolato è il Cittadella a partire meglio: linea di difesa molto alta e reparti vicini, con il Palermo che però è chiuso bene dietro e non concede niente nei primi 10'. La spinta dei padroni di casa continua e al 25' si accende Panico: cross dalla destra che arriva quasi casualmente all'attaccante scuola Genoa che stoppa e calcia subito dal limite dell'area piccola ma non trova la porta di Pomini. Alla mezz'ora arriva la seconda palla gol della giornata per il Cittadella che crea sempre pericoli sugli esterni: l'asse è quello formato da Benedetti e Finotto, con il trenta che anticipa Bellusci ma di testa mette fuori. Sul ribaltamento di fronte si rende pericoloso anche il Palermo, grazie ad un rimpallo che vede coinvolto Chochev e con la palla che finisce dalle parti di Paleari che blocca. Al 33' Panico prova a replicare l'occasione avuta poco prima: sul cross di Settembrini va addirittura al volo in girata ma la mette di nuovo alta. Passano due minuti e questa volta è Pomini a negare la gioia del gol a Panico: a sinistra sguscia via nuovamente Benedetti che serve il taglio dell'attaccante granata che sbatte però sul portiere rosanero. L'ultima palla gol ce l'ha il Palermo ed è doppia: Trajkovski va al volo di destro, Paleari non trattiene e il macedone ci riprova ma la appoggia sull'esterno della rete.

Nel secondo tempo avvio sprint del Cittadella che nel giro di due minuti colpisce due pali, uno con Panico e poi con Adorni che di testa scheggia il palo alla sinistra di Pomini, ma a passare in vantaggio è il Palermo al 52': Cittadella che si fa trovare scoperto e ne approfitta Cesar Falletti che a tu per tu con Paleari non sbaglia e fa 0-1. la reazione del Cittadella non stenta ad arrivare e al 57' rischia il Palermo, con Pomini che va in presa alta ma poi perde la sfera, regalandola a Siega il quale però viene murato in corner. Venturato vede i suoi un po' sottotono e prova a dare la scossa inserendo Proia e Malcore e proprio quest'ultimo al 72' va in slalom in area di rigore ma non calcia perché Jajalo lo chiude sul più bello. Poco dopo ci può riprovare ancora Malcore ma sul pallone scodellato non riesce ad impattare la girata. Il Cittadella è chiamato quindi a sbilanciarsi in avanti, lasciando diverse occasioni al Palermo in ripartenza, ma le occasioni continuano ad arrivare: all'83' Benedetti cerca il jolly su punizione, ma la palla sfiora soltanto l'incrocio dei pali. Assalti finali inutili per il Cittadella che non fa paura nei 6' di recupero: vince 0-1 il Palermo.

IL TABELLINO

Cittadella 4-1 Palermo

Cittadella: 4-3-1-2 | Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca (Malcore, min. 66); Siega (Bussaglia, min. 79); Panico (Proia, min. 65), Finotto.

Palermo: 4-3-2-1 | Pomini; Salvi, Bellusci, Pirrello, Szyminski; Murawski (Fiordilino, min. 87), Jajalo, Chochev (Haas, min. 75); Falletti (Puscas, min. 81), Trajkovski; Moreo.

Marcatori: 0-1, min. 53, Falletti.

Arbitro: Gianluca Aureliano. Ammoniti Adorni (min. 37), Benedetti (min. 54), Bellusci (min. 83), Fiordilino (min. 90+3).

Match valido per la 19^ Giornata di Serie B. Si gioca allo stadio Tombolato di Cittadella.

VAVEL Logo