Under 21: il Belgio batte l'Italia in amichevole 
parigini in azione durante italia-belgio (fonte foto nazionale italiana di calcio)

Under 21: il Belgio batte l'Italia in amichevole 

Un gran gol di Amuzu permette ai red devils di battere gli azzurrini che giocano bene ma sprecano anche tanto

francesco-conturso
Francesco Conturso

Non è un buon periodo per l'Italia calcistica che, dopo il pareggio di ieri della Nazionale maggiore contro l'Ucraina, vede l'under 21 perdere in amichevole contro il Belgio. Finisce 1-0 per il Belgio che riesce nel finale ad ottenere una vittoria immeritata contro una buona Italia che però spreca molto e non è concreta negli ultimi 16 metri.

Cominciano bene gli azzurrini che al 3' ci provano subito con Kean ma il tiro dello Juventino è centrale e parato facilmente da De Wolf. Anche Parigini poco dopo tenta la conclusione dalla distanza ma colpisce con troppa potenza la sfera che termina alta sopra la traversa. Più pericoloso il tiro del fantasista del Torino al 10' che sfiora il palo. Al 19' scossa del Belgio con una rapida ripartenza di Lukebakio la cui conclusione dal limite finisce di poco a lato. Al 29' ci prova di nuovo l'Italia con Calabria che tenta da fuori ma il tiro finisce di poco alto. Ma dopo 5 minuti è il Belgio ad avere in modo rocambolesco l'occasione migliore del primo tempo con Ngoi il cui cross viene sporcato da Mandragora e si stampa sul palo, sul prosieguo dell'azione Lukebakio colpisce a botta sicura ma Scuffet è bravo a parare la conclusione. Dopo due minuti è il turno di Mandragora per gli azzurrini sempre da fuori ma la palla finisce alta. Al 44' grande occasione per l'Italia con Murgia che, pescato in area con un cross perfetto da Calabria, colpisce male il pallone di testa mandandolo fuori.

Nella seconda frazione il Belgio cambia molti giocatori e tra questi entra anche il centrocampista del Genoa Omeonga che al 47' ci prova subito con un tiro dal limite che finisce di poco alto. Al 53' grande sponda di Vido per Parigini che colpisce di controbalzo ma la sua conclusione dà solo l’effetto ottico del gol col pallone che va sull’esterno della rete. Ci riprova l'esterno offensivo del Torino dopo pochi minuti ma il suo sinistro finisce di poco alto. Al 60' girandola di cambi anche per l'Italia che inficiano sul ritmo di gara decisamente più lento. Ci provano intorno all'80' Parigini e Orsolini con conclusioni centrali che non impensieriscono il portiere ospite. Ma all'82' arriva il vantaggio del Belgio con un gran gol di Amuzu che si libera di Calabria e dal limite pennella un destro a giro perfetto che batte l'incolpevole Scuffet. Al 92' grande chance per l'Italia con un tiro da fuori di Valzania che colpisce in pieno il palo. E' l'ultima occasione di una partita che vede segnali positivi per l'Italia ma che deve ancora crescere in vista degli Europei di giugno prossimo.

VAVEL Logo