Terminata Juventus - Napoli, LIVE Serie A 2017/18 (0-1): La decide la zuccata di Koulibaly!
Una conclusione di Douglas Costa durante la gara d'andata (0-1). | JuventusFC, Twitter.

Terminata Juventus - Napoli, LIVE Serie A 2017/18 (0-1): La decide la zuccata di Koulibaly!

Phillip-Sottile
Gianluigi Sottile
Juventus(4-3-2-1): Buffon; Howedes, Benatia, Chiellini (min. 11 Lichtsteiner), Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (min. 71 Mandzukic), Dybala (min. 46 Cuadrado); Higuain. All. Allegri
Napoli(4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (min. 80 Rog), Jorginho, Hamsik (min. 67 Zielinski); Callejon, Mertens (min. 61 Milik), Insigne. All. Sarri
SCORE0-1, min. 90, Koulibaly.
ARBITROGianluca Rocchi (sez. di Firenze). Ammoniti: Benatia (min. 9), Asamoah (min. 10), Albiol (min. 16), Pjanic (min. 27).
NOT34esima giornata della Serie A 2017-2018: in campo all'Allianz Stadium va in scena Juventus-Napoli. Si comincia alle ore 20:45.
Live LoaderVAVEL Live SmallLive Match

22.44 - Direi che è tutto. E allora un grazie a chi ci ha seguito da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Napoli batte Juventus per 0-1 con gol di Koulibaly al 90esimo!

22.42 - Il verdetto, tutto sommato, è il giusto. Non tanto per i meriti del Napoli, che sono tanti principalmente dal punto di vista nervoso, ma per i demeriti della Juventus, che non è riuscita mai a proporre qualcosa di concreto con continuità per tutti i novanta minuti. La fase offensiva è stata troppo deficitaria per pensare di vedersela così con gli azzurri, che con la forza del gruppo e della propria evoluzione (quella avvenuta sui calci d'angolo, ad esempio). Ora il campionato è più aperto che mai.

22.38 - Termina il match. Risultato di 0-1. Che vittoria per il Napoli!

90' + 4' - Fuorigioco su un secondo cross di Cuadrado, commesso da Benatia.

90' + 3' - Reina va lungo, si è battuto solo adesso. Rimessa immediatamente per i piemontesi. Insigne, sul pallone a centrocampo, spazza di nuovo. Fallo di mano di Insigne sulla sua trequarti, ultimo pallone nel mezzo, tutti in the box per la sciabolata disperata.

90' + 2' - Matuidi commette un fallo nel duello aereo, sulla palla lunga un po' a casaccio, ai danni di Albiol.

90' + 1' - Tre minuti da adesso, il momento in cui riprende il gioco. Alta tensione, Insigne spazza subito.

90' - GOOOOOOOOOOOOOOOL! KOULIBALY! 0-1! 0-1! Grande cross che trova sul dischetto del rigore il senegalese, che insacca di tutta potenza colpendola dritto-per-dritto di testa!

89' - Howedes trova un anticipo, nessuno arriva sulla seconda palla prima di Jorginho, che apre per Insigne: il suo cross diventa un tiro e Buffon la mette in corner.

88' - Milionesimo tackle vincente di Benatia, Cuadrado guadagna poi una punizione buona sulla pressione di Rui.

87' - Momenti di panico nell'area dei campioni d'Italia, che se la cavano comunque con un lancio lungo.

86' - Lichteiner sale fino in posizione da ataccante dopo un anticipo, poi cade cercando un fallo ma non ottiene nulla (giustamente).

85' - Higuain guadagna un prezioso fallo su Koulibaly a centrocampo. Non ha offerto una prova straordinaria oggi il Pipita.

84' - Zielinski cerca un tiro dalla distanza, ancora, Buffon respinge. Evidentemente è stato un dettame di Sarri quello di provarci, ogni tanto, visto che i subentrati ci stanno provando con discreta continuità.

83' - Higuain si lamenta sul traversone di Pjanic per una mano non proprio amichevole di Koulibaly sulla spalla, ma non c'è fallo e si ricomincia dal rinvio di Reina.

82' - Callejon prende vantaggio su Pjanic con una spallata nel duello aereo, giusto il calcio di punizione per i torinesi. Pronto il cross dal centro-sinistra, di nuovo.

81' - Tiro da fuori un po' velleitario di Milik col sinistro, in tribuna. Ovviamente fischia tutto lo Stadium.

80' - Lascia il campo Allan: si sono esaurite dunque le sostituzioni per ambo le fazioni con l'ingresso in campo di Rog.

79' - Pjanic è dunque pronto al cross. Il traversone viene respinto in due tempi e la seconda volta c'è fallo di Howedes su Reina, che era uscito.

78' - Travolto Mandzukic da una scivolata di Allan, penso sia sacrosanta l'ammonizione... arriverà quindi un cross nel mezzo. Non arriva il giallo, effettivamente dal replay si è visto che il brasiliano è semplicemente caduto involontariamente.

77' - Higuain sbaglia un controllo, Insigne ha spazio e cerca un semplice duetto con Milik, giunto praticamente in area, ma Benatia è ancora una volta decisivo in chiusura.

76' - Pjanic recupera un altro pallone. Ottima la sua gara.

75' - A terra Cuadrado nella propria metà campo, è stato Mario Rui a stenderlo. Fallo, chiaramente.

74' - Cuadrado sporca un pallone nel pressing e lo stesso fa Matuidi, ma il risultato è solo un pallone lungo verso Reina.

73' - Callejon pescato sul secondo palo in posizione di fuorigioco, il suo tiro al volo era stato comunque disinnescato da Buffon.

72' - Scambio fra Milik e Zielinski al limite dell'area, ma i due vengono chiusi.

71' - Ultimo cambio per Allegri, che inserisce Mandzukic al posto di Douglas Costa. Probabilmente l'idea è di avere una torre in più.

70' -  Buon disimpegno di Howedes, Lichtsteiner rilancia e lo stesso fa Koulibaly, che però sceglie la rimessa laterale.

69' - All'indietro ancora i campani. In seguito Pjanic chiude in scivolata una traccia dall'esterno all'interno e forse sente un po' tirare, ma sembra sia in grado di proseguire.

68' - Batte una punizione Lichtsteiner verso Pjanic, Higuain va incontro ad Asamoah successivamente ma il ghanese se ne accorge troppo tardi e, di fatto, consegna la sfera agli avversari. Tiro di Insigne da fuori area dopo una sua classica iniziativa, blocca Buffon.

67' - Secondo cambio anche per Sarri, che inserisce Zielinski al posto di Hamsik. Chiaramente non cambia nulla tatticamente, poi altro fallo in attacco di Milik.

66' - Costa recupera ma il contropiede sfuma, ha preferito recuperare metri qui la sua squadra. E viene, di nuovo, trovato in posizione di off-side.

65' - Douglas Costa pescato in fuorigioco, negli ultimi minuti il brasiliano è un po' uscito dal match. Mario Rui viene chiuso da Lichtsteiner, il giropalla però è ancora azzurro.

64' - Milik commette un fallo in attacco dopo il campanile alzato da Allan in seguito, ancora, ad un'iniziale respinta.

63' - Hamsik mette un passaggio fortissimo per Milik, che viene deviato in corner da Pjanic.

62' - Erroraccio di Lichtsteiner, Benatia rimedia sulla verticalizzazione di Insigne. Poi però c'è un altro errore della Signora, che fa fatica ora a proporre dopo alcuni minuti positivi.

61' - Dentro Milik al posto di Mertens. Anche Sarri dunque prova a trovare uno spunto di miglioramento dalla panchina.

60' - ...e negativamente a questo: Douglas Costa stringe un po' e finisce circondato da maglie avversarie in una zona dove non può passare.

59' - Accorcia in avanti ora la pressione bianconera, guidata da Matuidi. Il nuovo sistema sotto questo aspetto ha portato proprio a questo, positivamente...

58' - Pallone a casaccio di Lichtsteiner, Higuain cerca di rimediare ma Hysaj accompagna bene fuori la palla.

57' - Rilancio lungo verso Douglas Costa, che ubriaca di finte Hysaj ma sul suo cross trova l'intercetto puntuale di Jorginho. Palla a Reina.

56' - Dopo un minuto di forte intensità, è tornata la situazione precedente. Fallo su Cuadrado, che stava lavorando spalle alla porta.

55' - Hamsik crossa bene e sul secondo palo - non è una sorpresa - arriva Callejon che però deve calciare al volo e lo fa, bene come idea, male come esecuzione. Palla in tribuna.

54' - Piccolo brivido per Buffon, che rilancia lungo e pesca Cuadrado per un contropiede che proprio il colombiano poi però non rifinisce bene, finendo murato da quel Koulibaly che, sulla successiva ripartenza, sbaglia la misura di un passaggio che finisce fra le fauci di Benatia.

53' - Ancora diligente Cuadrado in chiusura su Mario Rui, il portoghese comunque gestisce la situazione andando all'indietro.

52' - HAMSIK! Ancora a lato! Situazione simile a quella del primo tempo per Hamsik, che stavolta coglie il lato esterno della rete adiacente al primo palo con la sua staffilata.

51' - Grande anticipo di Benatia, Cuadrado poi però perde il possesso in fascia nel tentativo di sfondare. La gara è ripresa su un copione comunque simile a quello del primo tempo.

50' - Gran recupero all'indietro di Cuadrado, che sicuramente sotto questo aspetto garantisce di più rispetto a Dybala.

49' - Douglas Costa spreca e pressa, su Mario Rui, concedendogli però una battuta con le mani.

48' - Asamoah gioca per vie orizzontali, poi il lancio per Higuain viene gestito da Koulibaly.

47' - Fuorigioco di Callejon nel duetto con Jorginho in fascia. Higuain cerca di cambiare per Douglas Costa, ma allarga troppo la traiettoria.

46' - Douglas Costa si è dunque spostato a sinistra in un 4-3-3 puro.

21.49 - Si riparte! Primo pallone mosso dalla Juventus, all'indietro.

21.48 - C'è il cambio, dunque: dentro Cuadrado al posto, a sorpresa, di Dybala.

21.47 - Entrambe le squadre stanno ora rientrando. Vediamo se ci sono sostituzioni.

21.45 - Fra poco si riparte. Potrebbe essere l'ora di Cuadrado, che si è scaldato con un'intensità non indifferente.

21.37 - Le sensazioni forse sono più per il Napoli, la realtà è che lo 0-0 è il verdetto più giusto dopo un primo tempo molto teso, molto tattico, in casa della Juventus. Il big match per ora si sta concludendo con un nulla di fatto, con le due retroguardie che stanno prevalendo sui due attacchi e le rispettive strategie di costruzione dal basso che, magari anche funzionando, stanno producendo poco. Serve più qualità a Madama, servono più centimetri agli ospiti. Entrambe le squadre hanno quindi la potenziale soluzione in panchina: vediamo cosa cambierà nella ripresa. Per ora, aldilà di un palo su una conclusione deviata da Pjanic, il big match ha offerto poco. Vedremo, fra poco, cosa succederà nella ripresa.

21.32 - Termina il primo tempo. Parziale di 0-0.

45' + 2' - Douglas Costa sbaglia un'apertura. Non buono il suo primo tempo, ci ha abituati meglio. In seguito fallo ai danni di Asamoah.

45' + 1' - Due i minuti di recupero. Altro traversone sbagliato da Hysaj, Buffon blocca.

45' - Dybala voleva andare in ripartenza, ma il duo Jorginho-Mario Rui l'ha chiuso. Altra buona giocata dunque, per la Joya, ancora però non al centro delle operazioni.

44' - Mertens viene pescato in fuorigioco da una verticalizzazione e lascia a Buffon la possibilità d'intervenire, senza problemi.

43' - Lancio lungo per Insigne, che sbaglia il controllo e regala ai suoi avversari il possesso.

42' - Ed ancora Insigne a terra dopo un contatto con Khedira vicino alla linea di fondo, altro fischio.

41' - Lichtsteiner ferma Insigne placcandolo dopo uno scarico. Altra irregolairtà segnalata dall'arbitro.

40' - C'era stato un momento di vantaggio posizionale per Douglas Costa, che poi ha però rinunciato all'azione tornando indietro.

39' - Altra punizione dall'altro lato, Reina rilancia lungo stavolta.

38' - Annullato un gol ad Insigne! Gran lancio in verticale, ma l'italiano era partito da posizione irregolare. Tra l'altro la sua conclusione ad incrociare era stata perfetta.

37' - Perde tanto tempo Reina, come ogni buon regista, per scegliere il primo passaggio della propria azione.

36' - Benatia chiude su un cross, dopo un altro lancio Lichtsteiner protegge il rinvio dal fondo.

35' - Lichtsteiner stende Insigne col supporto di Douglas Costa, arriva il fischio di Rocchi.

34' - Altra infrazione di Jorginho nel pressing. Pjanic batte lungo, cercando di liberare Douglas Costa, ma la misura del suggerimento è sbagliato.

33' - Si è tornati a giocare ora ed Allan ha tentato una conclusione prima, alta. Troppo lungo il filtrante verso Higuain, Albiol torna indietro da Reina.

32' - Khedira ha buttato fuori il pallone, Insigne ovviamente voleva la restituzione al portiere e i due sono andati a muso duro... nessun provvedimento comunque da parte dell'arbitro.

31' - Brasiliano che comunque è tutto ok. Scintille in campo, c'è stato qualche problema nella restituzione del pallone...

30' - Toccato al volto Douglas Costa durante l'uno-contro-uno con Insigne, botta leggera ma l'italiano ferma comunque il gioco per consentire le cure al brasiliano.

29' - Howedes vince un duello ma poi sbaglia il disimpegno. Dopo un po' di apnea, torna a respirare la fazione locale.

28' - Insigne cerca una delle sue soluzioni, che si spegne però decisamente larga sul fondo.

27' - Pjanic scala nel pressing nella propria trequarti, cartellino giallo per l'ex Roma.

26' - Prosegue la buona fase dei partenopei, che stanno entrando in controllo delle operazioni.

25' - Altro brivido, sempre con inserimento di Hamsik a cercare Mertens sul secondo palo, ma Benatia in scivolata capisce tutto.

24' - HAMSIK! A LATO! Difficile fare di più per lo sloveno, pescato in area, col sinistro ad incrociare: il pallone si spegne, largo!

23' - Lancio un po' troppo lungo per Higuain, la sfera è ancora dell'accoppiata Albiol-Koulibaly dopo l'appoggio di Reina.

22' - Uno dei primi giropalla degli ospiti come piace a loro, Insigne cerca Cil taglio profondissimo di Callejon ma il pallone sfila sul fondo.

21' - Mario Rui tenta un cross che di fatto si evolve in un tiro: Buffon smanaccia in corner.

20' - Dybala cincischia un po' troppo dopo un bel numero, perchè isolato: la rimessa laterale, dopo il contrasto, non è nemmeno in suo favore.

19' - Mertens prova un tiro a giro dai 18-20 metri col destro, blocca senza troppi problemi Buffon.

18' - Il nuovo giro alla bandierina viene battuto corto, Douglas Costa poi va al cross ma il risultato è troppo lungo. Asamoah, in seguito, commette fallo su Callejon sul duello aereo.

17' - PALO DI PJANIC! Sfortuna nella fortuna per il bosniaco: deviazione della barriera a spiazzare Reina, la sfera coglie il palo esterno e si spegne sul fondo! Higuain, sugli sviluppi, gira sul secondo palo schiacciando la sfera, ma Callejon la rimette in angolo!

16' - Ammonito Albiol per una scivolata ai danni di Higuain al limite dell'area, quasi sul vertice sinistro: un'occasione per Dybala o Pjanic...

15' - Troppo lunga l'apertura di Howedes per Douglas Costa, fallo laterale. Poi Asamoah guadagna una punizione in proiezione offensiva, il fallo è stato commesso da Hysaj.

14' - Rinvio dal fondo, Rui aveva subito la botta ma sembra in grado di proseguire. Gioca molto semplice la Signora finora, che appare tranquilla (forse anche troppo).

13' - Grande sventagliata di Pjanic, Asamoah pesca Higuain al limite, l'argentino si defila e tenta un traversone che viene respinto da Albiol in calcio d'angolo. Howedes cerca di arrivare sul secondo palo, Mario Rui viene travolto ma la sfera termina alta.

12' - Nuovo possesso palla dei padroni di casa.

11' - Ha scelto di calciare Mario Rui, scelta lecita ma palla alta. Esce fra gli applausi Chiellini, dentro al suo posto Lichtsteiner: Howedes scala a fare il difensore centrale.

10' - Ammonito poi pure Asamoah per un intervento precedente. Possibilità di cross dalla destra per gli azzurri, che hanno avuto un avvio favorevole.

9' - Ristabilita dunque la parità numerica, Hysaj chiude la diagonale sul traversone verso il secondo palo di Douglas Costa. Lancio per Mertens in profondità dopo un altro errore di Chiellini, Benatia prende il giallo per evitare il contropiede...

8' - La difficoltà nella gestione del pallone è immediata: ghiaccio spray per Chiellini, che sta provando a stringere i denti.

7' - Probabilmente si tratta di qualcosa di muscolare per l'italiano, che ha deciso dopo questo episodio di lasciare il campo. Al momento inferiorità numerica per i bianconeri.

6' - Velenoso passaggio di Buffon per Chiellini, che non corre e perde il possesso su Callejon: passaggio verso il limite per Mertens, ma Pjanic capisce e chiude tutto.

5' - Sembra proprio che Chiellini possa non farcela: si stanno scaldando, infatti, sia Barzagli sia Rugani. Probabilmente il colpo di cui prima è stato più pesante rispetto alle apparenze.

4' - Cross di Mario Rui, respinto da Chiellini a centro area.

3' - Pjanic steso a centrocampo da Jorginho. Asamoah gestisce male il possesso, Benatia libera evitando il contropiede guidato da Allan.

2' - Chiellini ha subito un colpo nella situazione precedente, nulla di grave comunque. Rilancia lungo Buffon.

1' - Benatia cerca Douglas Costa sul lungo, chiusura ma la palla torna a Pjanic. In seguito Khedira gioca male un pallone, la prima rimessa la batte Mario Rui. E c'è anche la prima conclusione, con un pallone deviato dalla sinistra ed Insigne che, in area, la colpisce sporco e la manda fuori.

20.45 - Tutto pronto, si comincia! Primo pallone mosso dal Napoli.

20.42 - Squadre in campo!

20.35 - Adesso manca davvero pochissimo. Le due squadre a breve faranno il loro ingresso sul terreno di gioco. Non mancate! Juve-Napoli non necessita di presentazioni...

20.30 - Vediamo ancora cosa ci riservano i social.

20.20 - Andiamo a vedere qualche immagine dallo stadio...

20.10 - Le squadre sono arrivate sul terreno di gioco. Dopo i fischi per i campani, ovviamente c'è stato il boato del pubblico locale nei confronti della controparte.

20.05 - L'Allianz Stadium è già quasi completamente pieno. Fra poco il riscaldamento, ma l'atmosfera è pronta...

20.00 - Nessuna novità: Allegri conferma in blocco la formazione dell'andata, salvo l'esclusione forzata di De Sciglio che porta allo schieramento di Howedes. Sarri sceglie Allan e Mertens nei ballottaggi, puntando sull'onze de gala.

19.55 - La risposta del Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

19.50 - La formazione ufficiale della Juventus (4-3-2-1): Buffon; Howedes, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Allegri

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Juventus-Napoli, match valido per la 34esima gioranta del campionato di Serie A TIM edizione 2017-2018. Il calcio d'inizio, previsto per le ore 20:45, verrà fischiato dall'arbitro Gianluca Rocchi (sez. di Firenze).

QUI JUVE

I bianconeri, dopo quel travolgente successo sulla Sampdoria che aveva allungato il margine proprio rispetto alla seconda in classifica, si sono fermati nel turno infrasettimanale a Crotone. L'1-1 dello Scida ha lanciato diversi segnali preoccupanti per loro, più sotto l'aspetto psicologico che tecnico-tattico.

In Calabria si è vista una Signora deconcentrata, poco in palla, fuori di sé. Una squadra con delle difficoltà emerse all'improvviso contro un avversario non proprio di alto livello. Ciò non basterà ovviamente per il big match di oggi, anche se è legittimo attendersi un cambio di registro: le grandi squadre non possono fallire questi appuntamenti.

Allegri ha comunque voluto abbassare la tensione, definendo l'appuntamento decisivo sì, ma per gli avversari. Una mezza provocazione insomma da parte del tecnico che oggi farà a meno di De Sciglio, Sturaro e Marchisio (escluso dai convocati per una sindrome influenzale). Recuperati invece Pjanic e Mandzukic.

Max Allegri è orientato verso un 4-3-2-1. In porta largo a Buffon. In difesa sicuramente spazio a Benatia, Chiellini (intervistato in settimana) ed Asamoah, sulla destra Howedes parte favorito rispetto a Barzagli. A centrocampo ci sarebbe il trio con Khedira, Pjanic e Matuidi: il francese potrebbe essere sacrificato in favore di Mandzukic, con conseguente passaggio al 4-2-3-1. In avanti, Douglas Costa e Dybala supporterebbero invece Higuain.

QUI NAPOLI

Gli azzurri sembravano aver ridotto in maniera quasi drastica le loro possibilità nella corsa al titolo dopo il pareggio di San Siro col Milan. Poi però è arrivato il ribaltone all'Udinese di mercoledì sera a riaccendere il lume della speranza nel cuore dei tifosi partenopei, per un sogno che resta ancora vivo.

Sarri ha provato a smorzare i toni del successo sui friulani nell'immediato dopo-gara, ma la realtà è che in settimana si sono visti tutti i tratti di una vera e propria rinascita. Servirà ora dunque una prestazione enorme per provare a spostare definitivamente gli equilibri del campionato, nella partita più difficile.

Vi abbiamo già parlato ieri degli zero dubbi del tecnico ex Empoli per la sfida odierna: in campo la formazione di gala, con gli unici dubbi minimi rappresentati dal solito dualismo Allan-Zielinski e dal momento di forma non ottimale di Mertens, che avrebbe potuto permettere una presenza di Milik. Ma sembra proprio che non sarà così.

Per sicurezza teniamoci comunque il dubbio nel tridente del 4-3-3 di Maurizio Sarri, che vedrà poi ai lati Callejon ed Insigne (che abbiamo paragonato a Douglas Costa qualche giorno fa). Andando a ritroso, a centrocampo agirebbero quindi Allan, Jorginho ed Hamsik. I terzini Hysaj e Mario Rui, Albiol-Koulibaly nel mezzo. Reina chiaramente fra i pali.

PRECEDENTI

Abbiamo dato qui un occhio ai precedenti in generale: il dato di fatto è che allo Stadium i prossimi avversari hanno sempre perso. E hanno perso pure nella sfida d'andata di quest'anno: era il primo dicembre scorso e il gol dell'ex di Higuain condannò alla sconfitta i padroni di casa al San Paolo. Si ripeterà oggi questo risultato? Vedremo...

VAVEL Logo