Serie B: interessante turno infrasettimanale, spicca Bari-Parma
Source photo: sito ufficiale Frosinone Calcio

Infrasettimanale di Lega B, per le ventidue interpreti del campionato cadetto, decise a regalarsi un Natale ricco di gioia e con qualche punto in più. Partendo dalle posizioni nobili, trasferta delicata per il Palermo, in casa di un cesena rivitalizzato dalla cura Castori. I rosanero cercheranno il colpaccio esterno, occhio ai romagnoli. Potrebbe approfittare di un eventuale passo falso della capolista, poi, il Bari, che nel big match di questa giornata ospiterà un Parma tutt’altro che agevole considerato il suo ottimo momento di forma. I galletti sono pronti a far male, i ducali non vogliono perdere punti preziosi. Match sulla carta agevole, inoltre, per il Frosinone, in casa e contro una Virtus Entella leggermente inguaiata a causa della penuria di punti. Difficile che i luguri facciano risultato. 

Scosso dall’esonero di Vivarini, l’Empoli cercherà invece di cancellare le ultime performances solo sotto il profilo del gioco, vincendo contro un Brescia rinato grazie al contributo tecnico di Pasquale Marino. I toscani, più forti tecnicamente, vorranno far felice i propri tifosi, il Brescia punterà ad un risultato utile ai fini della salvezza. Sfida interessantissima, poi, Cittadella-Carpi, che metterà di fronte due collettivi vogliosi di punti per restare in scia in ottica playoff. I veneti hanno le carte in regola per vincere, i falconi punteranno ad una difesa accorta e ad un attacco pungente. Novanta minuti tra neo-promosse, quelli che metteranno di fronte Cremonese e Venezia, praticamente costrette a vincere per non uscire dalla zona importante. Difficile fare pronostici, sarà l’attenzione tattica a fare la differenza. Tanto interesse, invece, intorno alla Salernitana, chiamata a ripetere contro il Foggia la bella prova di Chiavari. I ragazzi di Colantuono dovranno superare i pugliesi senza troppi problemi, alzando definitivamente l’asticella della propria stagione.

Nelle zone basse, match casalingo da vincere per l’Ascoli, contro un Pescara tutt’altro che insuperabile. i picchi dovranno gestire le proprie risorse soprattutto in difesa, tagliando in due una difesa adriatica non sempre granitica. Vero e proprio spareggio salvezza, invece, per Pro Vercelli e Ternana, che incroceranno le rispettive lame sportive giocandosi una fetta importante di salvezza. Gli umbri partirebbero favoriti visto il fattore casa, ma guai a dare per spacciati i piemontesi. Appaiate in classifica, Perugia e Novara cercheranno di vincere lo scontro diretto, provando a migliorare una posizione di classifica ad oggi tranquilla ma lungi dall’essere serena. Ne vedremo delle belle. Proverà a tornare prepotentemente in corsa playoff, infine, lo Spezia, che in Liguria ospiterà un Avellino famelico e voglioso di punti per trascorrere un natale sereno. Chi la spunterà?

LE SFIDE DEL TURNO INFRASETTIMANALE:
20.12. 20:30 Venezia Cremonese
21.12. 20:30 Ascoli Pescara
21.12. 20:30 Bari Parma
21.12. 20:30 Cesena Palermo
21.12. 20:30 Cittadella Carpi
21.12. 20:30 Empoli Brescia
21.12. 20:30 Frosinone Entella
21.12. 20:30 Novara Perugia
21.12. 20:30 Salernitana Foggia
21.12. 20:30 Spezia Avellino
21.12. 20:30 Ternana Pro Vercelli

VAVEL Logo