Europa league - Ostacolo Siviglia sulla strada della Roma. Occhio al Getafe per l'Inter

Ottavi di Europa League che prendono vita nel sorteggio di poco fa. Andiamo a conoscere le avversarie di Inter e Roma e cerchiamo di capire se hanno avuto urna benevola.

Ostacolo complicato per la Roma: la Lupa ferita andrà in terra andalusa ospite al Pizjuan di un Siviglia che ha in Monchi il suo direttore sportivo. La Roma dovrà essere presente contro una squadra complicata, ma che non è quella stellare di qualche stagione fa. Suso, ex Milan, è una vecchia conoscenza del nostro campionato, Lopetegui è uomo di esperienza. La Roma dovrà mostrare il suo volto migliore.

Inter che pesca il Getafe: favorita la squadra di Conte almeno sulla carta, sottovalutare troppo la squadra di Madrid potrebbe essere un errore. Gli spagnoli giocano un calcio sporco, fatto di falli e perdite di tempo, hanno un buon collettivo che sopperisce all'assenza di un vero campione. L'Inter dovrà fare bene i compiti a casa se vuole passare un turno agevole, ma con molte insidie.

Basaksehir-Copenaghen è l'ottavo a cui tutte guardano per avere poi un quarto assolutamente semplice. Olympiacos-Wolves promette spettacolo tra due squadre che vogliono conferme i greci e abbagliare tutti gli inglesi. Rangers-Leverkusen due nobili chiamate a risorgere con il loro progetto giovane, Wolfsburg-Shakhtar ha sapore di Champions da fase a gironi. Ostacolo Linz per la corazzata e favorita United, mentre il Basilea aspetta Francoforte o Salisburgo per vedere la loro forza.

VAVEL Logo