La Copa America è del Brasile: battuto il Perù 3-1
Fonte foto: Twitter Brasile

La Copa America è del Brasile: battuto il Perù 3-1

I padroni di casa trionfano per la nona volta battendo il Perù 3-1 grazie ai gol di Everton, Gabriel Jesus e Richarlison. 

alessio17
Alessio Evangelista

Il Brasile vince la Copa America 2019. Nella finale di Rio de Janeiro i padroni di casa battono 3-1 uno stoico Perù affermandosi per la nona volta in questa competizione. Primo tempo elettrico con i padroni di casa che passano in vantaggio con Everton, Guerrero pareggia su rigore ma Gabriel Jesus riporta subito in avanti la squadra di Tite. Nella seconda frazione lo stesso Gabriel Jesus lascia in dieci i suoi ma nel finale Richarlison chiude i conti su calcio di rigore. Il Brasile festeggia, la Copa America si tinge di verde-oro.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per entrambe le squadre: nel Brasile Gabriel Jesus, Coutinho ed Everton alle spalle di Firmino mentre nel Perù spazio a Carrillo, Cueva e Flores alle spalle di Guerrero. 

Partenza aggressiva del Perù ma, alla prima occasione, il Brasile passa in vantaggio con Everton che, sugli sviluppi di un cross di Gabriel Jesus, insacca col piatto destro facendo esplodere il Maracana, 1-0. Al 25' altra chance per i padroni di casa con Coutinho che, servito da Firmino, gira con l'esterno destro trovando solo l'esterno della rete. Il Brasile prova ad addormentare il match troppo presto e al 44' il Perù pareggia con Guerrero che trasforma un calcio di rigore procurato da Thiago Silva. La gioia della Nazionale di Gareca dura pochissimo perché al terzo minuto di recupero i verde-oro tornano in vantaggio con Gabriel Jesus che fredda Gallese con un destro ravvicinato, 2-1 e prima frazione agli archivi. 

La ripresa si apre col Brasile ad un passo dalla terza rete con un bel destro di Coutinho che si perde a lato di nulla. Al 54' altra occasione per i verde-oro con Firmino che, dall'interno dell'area, incrocia col destro masticando troppo la conclusione. Match molto maschio nella seconda frazione di gioco e a farne le spese è Gabriel Jesus che abbandona anzitempo il match per somma di ammonizioni. Prova ad approfittarne subito il Perù che al 75' va ad un passo dal gol con un missile terra-aria di Flores che termina fuori di pochissimo. Gareca si gioca il tutto per tutto mandando in campo Ruidiaz e Gonzales ma al 90' il Brasile la chiude con il neo entrato Richarlison che non sbaglia dal dischetto, 3-1 e fischio finale. Il Maracanà può esultare, il Brasile vince la nona Copa America della sua storia battendo uno stoico Perù. 

 

 

VAVEL Logo