FIFA World Cup Femminile- Azzurre sconfitte dal Brasile, ma comunque sono prime nel girone
https://twitter.com/AzzurreFIGC

FIFA World Cup Femminile- Azzurre sconfitte dal Brasile, ma comunque sono prime nel girone

Sconfitta che non cambia nulla e le azzurre si qualificano come prime. Australia seconda con il 4-1 alla Giamaica e Brasile terzo

francesco-bruni
Francesco Bruni

Brasile contro Italia non è mai una semplice partita. E' il derby del mondo tra due squadre che hanno fatto la storia del calcio a livello maschile, ma nel femminile le nostre hanno dato risposte importanti in una partita di grande sacrificio. 

Bertolini schiera Giacinti e terza compagna diversa per Girelli, Galli titolare per Bergamaschi. Nel Brasile, Marta e Christiane a guidare le verdeoro con la Formiga squalificata e grave perdita per le brasiliane.

CRONACA DELLA PARTITA

Le nostre azzurre giocano bene, un primo tempo attente e concentrate consce di avere due risultati su tre e gli ottavi già in tasca. Al 5' Bonansea prova il tiro in porta come contro l'Australia dopo aver ricevuto da Giacinti, ma palla parata.

Al 11' si salvano le azzurre con Giuliani che esce e anticipa Marta.  Sei minuti dopo Giuliani bravissima e felina a salvare su un tacco bellissimo di Debinha. Ancora la brasiliana prova una conclusione con palla a lato di pochissimo. 

Al 27' Girelli calcia di prima intenzione, ma salva la difesa verdeoro. Al 29' gol annullato giustamente sempre alla nostra attaccante azzurra per un fuorigioco dopo la spizzata della Galli.

https://twitter.com/AzzurreFIGC
https://twitter.com/AzzurreFIGC

31' angolo di Giugliano, Girelli di testa, palla salvata. 40' Bonansea pericolosa con la sua conclusione, ma Barbara para. 45' Thais, giocatrice del Milan, prova dalla distanza, Linari superba salva. primo tempo che si chiude con una bellissima Italia.

Nella ripresa, 52' traversa del Brasile sulla punizione perfetta di Andressinha. 66' Beatriz pericolosa, ma non inquadra la porta. Ci prova poco dopo la Debinha al volo, blocca Giuliani. 72' episodio dubbio (e che decide la gara): calcio di rigore (inesistente ?) concesso al Brasile, fallo di Linari su Debinha inventato, il VAR conferma e Marta segna. Le azzurre non hanno la forza di rimontare e la gara finisce così. 

https://twitter.com/AzzurreFIGC
https://twitter.com/AzzurreFIGC

Italia che chiude difendendo fino alla fine, perde ma passa come prima il girone. Agli ottavi o la Nigeria o la Cina (più facile le africane) e parte di tabellone con Francia, USA evitata. La nazionale australiana batte la Giamaica 4-1 e prende la Norvegia, mentre per il Brasile ostacolo durissimo e bellissimo chiamato Francia.

Le nostre giocano comunque bene, alla pari per larghi tratti contro le brasiliane, dimostriamo di avere cuore e orgoglio per una Nazionale che può fare appassionare e primo obiettivo portato a casa. Bravissime ragazze, fateci innamorare ancora di più. 

Il tabellino

Italia (4-3-1-2):Giuliani; Guagni, Linari, Gama, Bartoli (dal 69° Boattin); Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli (dal 78° Mauro), Bonansea, Giacinti (dal 63° Bergamaschi). A disposizione: Marchitelli, Pipitone, Fusetti, Tucceri, Parisi, Rosucci, Serturini, Tarenzi, Sabatino. Ct Milena Bertolini

Brasile (4-2-3-1): Barbara ; Leticia Santos  (dal 75° Poliana), Monica , Katheleen , Tamires ; Thaisa , Andressinha; Ludmila , Marta (dall’82° Luana), Debinha ; Cristiane  (dal 64° Beatriz). A disposizione: Leticia, Aline, Daiane, Tayla, Camila, Raquel Fernandes, Geyse. Ct Vadao.


Arbitro: Lucila Venegas (Mex)
Marcatrici: 74° Rig. Marta (B)
 

VAVEL Logo