Europei Under 21, esordio dell'Italia contro la Spagna: tridente Chiesa-Zaniolo-Kean

Europei Under 21, esordio dell'Italia contro la Spagna: tridente Chiesa-Zaniolo-Kean

Gli azzurrini partiranno come una delle grandi favorite per la vittoria finale... 

ari-radice
Arianna Radice

Quest'oggi prenderà il via l'Europeo Under 21 che si terrà proprio nel nostro paese. L'Italia, anche per questo, avrà l'obbligo di provare a vincere il torneo, un successo che manca da oramai a quindici anni fa.  

Gli azzurrini esordiranno alle 21.00 contro la Spagna a Bologna  in un "Dall'Ara" tutto esaurito e pronto a spingere la Nazionale al successo: una partita complicata e allo stesso tempo affascinante, ma assolutamente da non sbagliare visto che passerà solamente la prima di ogni girone e la migliore seconda. In gioco ci sarà anche la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, riservata alle semifinaliste. 

Questa nazionale è stata definita "l'Under dei fenomeni", titola: Di Biagio avrà tantissimi ottimi giovani a disposizione per questa kermesse. Il ct azzurro  ha già suonato la carica: "Arriveremo in fondo. La tensione è quella giusta, piacevole, quella che ti permette di rimanere concentrati. Contiamo sull'appoggio di un grande pubblico". 

SUPER TRIDENTE CHIESA, KEAN E ZANIOLO

Di Biagio si affiderà ad un tridente importante formato da Chiesa, Kean e Zaniolo. In porta ci sarà Meret, Mancini e Bastoni come central e ai loro lati Calabresi e Dimarco. A centrocampo Mandragora in mezzo, Pellegrini e Barella ai suoi lati.

ITALIA (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Zaniolo, Kean, Chiesa.

SPAGNA (4-2-3-1): Simon; Martin, Vallejo, Merè, Aaron; Merino, Fabian Ruiz; Soler, Ceballos, Oyarzabal; Borja Mayoral.

VAVEL Logo