Eurocup e Champions League: Nessuna italiana, ma partite bellissime

Serata di grande basket quella andata ieri in scena. Nessuna italiana impegnata, ma grandi partite che hanno lasciato anche molte sorprese.

In Eurocup, due partite del gruppo di Brescia: l'Ulm trova la terza vittoria del suo girone e batte, a sorpresa, il Mornar 82-66 con l'americano Osetkowski da 22 punti, mentre in casa ungherese 16 di Pullen e 15 e 11 rimbalzi di Smith. Nell'altra partita dello stesso girone, Levallois batte Malaga 90-80: la capolista francese della Pro A vola anche in Europa con 18 di Brown, mentre gli spagnoli hanno troppi limiti con Brinzuela il migliore con 19 punti. Nel gruppo di Venezia, il Bourg batte il Bahcesehir 79-77: i francesi trovano Wright con 17 punti, mentre i turchi 27 di Green.

In Champions, il Dijon batte 85-61 la corazzata ceca del Nymburk in una partita vinta nel secondo tempo con Chassang da 22 e 13 rimbalzi, ma nota per Simon e le sue triple. Lo Szombathely batte, nella sua prima partita, 84-75 il Lublin, mentre il Tofas batte il Keravnos in modo prevedibile 84-74.

Oggi, partenza presto alle 17 con Kazan che aspetta Venezia e alle 20 tocca a Trento contro il Bursaspor in due gare davvero interessanti dell'Eurocup di entrambe: Venezia cerca il riscatto e il quarto posto, Trento deve continuare la sua marcia perfetta. Alle 20:30 Sassari tenta il colpaccio contro Tenerife, squadra da seguire.

VAVEL Logo