Djuric stende il Pescara: la Salernitana espugna l'Adriatico

Nel match valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie B la Salernitana sbanca l'Adriatico battendo il Pescara 2-1. Succede tutto nella seconda frazione con la doppietta di Djuric per la squadra di Ventura mentre al Delfino non basta il gol di Maniero. Con questo successo, dunque, la formazione campana aggancia il Chievo al sesto posto in classifica mentre la squadra di Zauri resta a quota 26.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-2-1 per il Pescara con Machin e Galano alle spalle di Maniero mentre la Salernitana risponde col 4-4-2 ed il tandem offensivo composto da Djuric e Gondo.

Copione tattico molto chiaro sin dalle prime battute con la Salernitana che gestisce più il possesso e al 20' va ad un passo dal vantaggio con un bolide di Maistro che viene respinto in qualche modo da Fiorillo. Poco più tardi seconda chance per la squadra campana con Lombardi che entra in area e incrocia col destro ma Fiorillo salva nuovamente. Al 29' ancora Lombardi ma questa volta la conclusione del numero 25 si perde a lato di pochissimo. Il primo squillo del Pescara arriva solo al 42' con un mancino da fuori di Galano che viene respinto da Micai. 

La seconda frazione si apre con una conclusione dal limite di Lombardi che viene respinta da Fiorillo. Sono solo le prove generali del vantaggio che arriva al 50' con Djuric che batte Fiorillo con un bell'esterno destro che si insacca sul palo lontano, 0-1.Centoventi secondi più tardi ospiti ad un passo dal raddoppio con un mancino di Lombardi, dai 20 metri, che termina fuori di un nulla. Al 54' la squadra di Ventura raddoppia con Djuric che insacca da pochi passi dopo il salvataggio di Fiorillo su Lombardi, 0-2. Il Pescara soffre ma al 62' torna in partita con Maniero che insacca da pochi passi su cross di Bocic, 1-2. Poco più tardi Delfino vicino al pareggio con una conclusione da fuori di Kastanos che viene allontanata in qualche modo di Micai.

La squadra di Zauri spinge e al 75' sfiora nuovamente il 2-2 ma Galano sbaglia clamorosamente da dieci metri. Non sta a guardare la Salernitana che, su capovolgimento di fronte, va vicino al tris ma Fiorillo respinge il destro del solito Lombardi. Nel finale Zauri manda in campo Borrelli ma non accade più nulla. La Salernitana espugna l'Adriatico battendo il Pescara 2-1 mentre il Delfino comincia il 2020 con una sconfitta.

MEDIA: 1VOTES: 1
VAVEL Logo