Serie B - Lo Spezia espugna l'Adriatico: battuto il Pescara 1-2

Nel match valevole per l'ottava giornata del campionato di Serie B lo Spezia espugna l'Adriatico battendo 2-1 il Pescara. Vittoria in rimonta per i liguri visto che a passare in vantaggio sono proprio gli abruzzesi con la rete di Machin nel primo tempo. Nella seconda frazione la rimonta della squadra di Italiano grazie ai gol di Bartolomei e Gudjohnsen nel giro di due minuti. Con questo successo lo Spezia sale a quota 7 mentre il Pescara resta a 10 punti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per il Pescara con Galano a supporto di Brunori mentre lo Spezia risponde col 4-3-3 con il tridente d'attacco formato da Ricci, Gyasi e Bidaoui.

Partita molto tattica sin dalle prime battute con lo Spezia che, dopo sette minuti, si fa vedere con una conclusione di Matteo Ricci che termina alta ma non di molto. Al 23', però, è il Pescara a passare in vantaggio, al primo acuto, con Machin che si accentra e con un preciso destro dal limite batte Scuffet, 1-0.  Lo Spezia non reagisce e nel finale di tempo il Pescara va ad un passo dal raddoppio con Busellato che, sugli sviluppi di un cross di Masciangelo, calcia alto da ottima posizione. 

Ritmi molto bassi anche nei primi minuti della ripresa tanto che le prime emozioni arrivano dalle panchine: Italiano manda in campo Gudjohnsen per Gyasi mentre Zauri inserisce Ingelsson per Busellato. Al 69', però, i liguri pareggiano con Bartolomei che sfrutta un liscio di Gudjohnsen e da pochi metri fredda Kastrati col destro, 1-1. Passano solo centoventi secondi e lo Spezia capovolge il match proprio con Gudjohnsen che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, insacca di testa, 1-2. Il Pescara stacca la spina e al 76' lo Spezia va un passo dal tris con Gudjohnsen che calcia a botta sicura ma Campagnaro salva. Zauri si gioca il tutto per tutto mandando in campo Palmiero e Borrelli e al minuto 83 il Delfino va vicino al gol ma Scuffet salva su Brunori. E' l'ultima emozione del match: lo Spezia espugna l'Adriatico battendo il Pescara 2-1. 

 

VAVEL Logo