Serie B: turno cruciale in vetta, nelle zone basse spicca la sfida tra Venezia e Crotone

Serie B: turno cruciale in vetta, nelle zone basse spicca la sfida tra Venezia e Crotone

Lecce e Brescia si sfidano in un vero e proprio big match, in ottica playout è tutta da vivere Venezia-Crotone. Ecco la presentazione della trentacinquesima giornata.

antonio-abate
Antonio Abate

Resa dei conti in Lega B. Brescia e Lecce si incroceranno per capire chi potrà seriamente pensare alla promozione diretta. Da prime della classe, le rondinelle dovranno puntare al colpo gobbo in casa dell'arcigna neopromossa. Il Lecce punterà a far valere il fattore casa. Occasione da non fallire per il Palermo. I rosanero possono rientrare prepotentemente in corsa per la promozione diretta in caso di successo contro il Livorno. Gli amaranto venderanno cara la pelle, il gruppo de neo-tecnico Rossi non dovrà però concedersi altri passi falsi. Discorso analogo per il Benevento. I sanniti non dovrebbero avere problemi contro il Cosenza. I calabresi sono però un avversario da non sottovalutare.

Sfida ugualmente interessante, invece, quella che metterà di fronte Pescara ed Hellas Verona. Entrambe le formazioni non vivono momenti esaltanti, gli scaligeri sono addirittura reduci da due KO consecutivi. Il Pescata punterà sul fattore casa, i ragazzi di Grosso su un collettivo superiore ed attrezzato per la promozione diretta. Da vivere anche Spezia-Perugia. Sia i liguri che gli umbri hanno perso nel turno scorso ed ora hanno bisogno di punti per rientrare di forza nella zona playoff. A rischiare di più sono gli umbri di Nesta, attualmente noni. Sogna un posto tra le grandi, inoltre, l'Ascoli. I picchi giocheranno in casa del Cittadella e, in caso di successo, potrebbero davvero volare. 

Trasferta delicata per il Carpi. Il fanalino di coda di questa classifica di Lega B giocherà in casa della Salernitana. I granata sono in piena crisi e il Carpi potrebbe approfittare di questa situazione per strappare un risultato favorevole. Novanta minuti ugualmente difficile per il Foggia. I rossoneri affronteranno una Cremonese in forma e davvero forte in casa. Il Foggia dovrà gettare il proprio cuore oltre l'ostacolo. Aut-aut, infine, per Venezia e Crotone. Le due formazioni navigano borderline e devono per forza vincere per non scivolare nella zona playout. Il Venezia sfrutterà il fattore casa, il Crotone una rosa superiore. 

VAVEL Logo