Serie B: volano Brescia e Palermo, crollo Lecce. Nelle zone basse vincono Carpi e Foggia
source photo: twitter Brescia

Serie B: volano Brescia e Palermo, crollo Lecce. Nelle zone basse vincono Carpi e Foggia

La Serie B continua a regalare emozioni. Nulla è ancora scritto ma possiamo già tracciare le prime direttrici. 

antonio-abate
Antonio Abate

Continua senza sosta la corsa del Brescia verso la promozione diretta. La capolista della Serie B vince anche contro il Venezia e mantiene la distanza dalle inseguitrici. Nell'anticipo del venerdì, le rondinelle di Eugenio Corini conquistano i tre punti grazie ai goal di Torregrossa e Tonali. Perde il Lecce. La neopromossa di Liverani cede 2-0 in casa della Cremonese. I ragazzi di Rastelli conquistano la seconda vittoria consecutiva grazie trascinati dalla doppietta di Strizzolo. Di questo passo, la Cremonese potrebbe entrare prepotentemente in corsa per i playoff. Vittoria di misura per il Palermo. I rosanero superano l'Hellas Verona con il goal di Nestorovski e resistono fino alla fine. La promozione diretta non è un'utopia.

Successo esterno importantissimo per il Benevento. Il Perugia è battuto 2-4. La sfida si incanala già nel primo tempo. I sanniti la sbloccano con Viola, Han e Sadiq la ribaltano a favore degli umbri. La prima frazione si conclude però con il Benevento in vantaggio grazie alle marcature vincenti di Caldirola e Coda. Nella ripresa, ancora Nicolas Viola suggella il successo esterno dei giallorossi di Bucchi. Brutto stop per il Pescara. In casa dell'Ascoli finisce 2-1. Mancuso apre le danze, i bianconeri svoltano grazie a Ninkovic e Amato Ciciretti, entrambi in rete da calcio di rigore. Respira il Foggia. Iemmello mette KO lo Spezia. Liguri ora chiamati a riscuotersi per tornare nella zona playoff.

Nelle realtà di bassa classifica, vittoria preziosa per il Carpi. In casa e contro il Padova finisce 2-1. Il grande ex Jerry Mbakogu illude i veneti, i falconi la ribaltano con Concas e Arrighini. Si ferma il cammino positivo del Crotone. Il Cosenza vince il derby calabrese grazie al goal di Embalo. Terzo KO consecutivo per il Livorno. Gli amaranto perdono 4-0 in casa del Cittadella. Sotto a causa del goal di Finotto, il Livorno cede le armi nella ripresa sotto i colpi di Schenetti e Moncini (doppietta per lui). 

VAVEL Logo