Serie B: tanti intrecci nella zona playoff, occhio alla zona retrocessione
source photo: twitter Lega B

Serie B: tanti intrecci nella zona playoff, occhio alla zona retrocessione

Brescia e Palermo continuano a correre, nelle zone di bassa classifica ultima chiamata per Carpi e Padova. 

antonio-abate
Antonio Abate

Sfida da non sottovalutare per il Brescia. L’attuale capolista di questa Serie B ospiterà un Foggia rognoso e difficile da affrontare. Occhio alle sorprese e alla pericolosità offensiva dei rossoneri. Ugualmente difficile la sfida del Palermo. I rosanero saranno ospiti del Cosenza e dovranno assolutamente vincere. I calabresi sono forti e tutt’altro che pronti a cedere le armi senza combattere. Il Lecce vuole vincere ancora. Anche senza ripetere il 7-0 nel recupero contro l’Ascoli. I leccesi giocheranno contro il Pescara in un vero e proprio crocevia-playoff. Chi vince, guadagnerà infatti tre punti molto pesanti e tanta consapevolezza.

Trasferta interessante per l’Hellas Verona. Gli Scaligeri saranno ospiti della Cremonese di Rastelli, tecnico esperto e sempre pronto a preparare dei trappoloni. L’Hellas è però più forte e dovrà vincere. Discorso analogo per il Benevento. I sanniti sono reduci da ben tre KO consecutivi e Bucchi rischia seriamente l’addio. I giallorossi devono vincere contro l’Ascoli, undici deciso a riscattare il bruttissimo 7-0 subito per mano del Lecce. Potrebbe approfittarne il Perugia. I ragazzi di Nesta giocheranno contro un Livorno in netto miglioramento rispetto all’inizio stagionale.

Nelle zone di bassa classifica, vero e proprio aut-aut per il Carpi. Il finalino di coda di questa Serie B giocherà contro il Crotone, formazione ugualmente a serio rischio retrocessione. Si prevede una sfida davvero tesissima. Derby veneto per il Padova. La neopromossa sarà ospite di un Cittadella davvero in forma e sarà molto difficile fare punti. Ultima chiamata per la Salernitana. I ragazzi di Gregucci dovranno vincere contro il Venezia per non restare fuori dalla zona playoff per l’ennesima stagione.

VAVEL Logo