Serie B: testa coda tra Brescia e Padova, due incroci pericolosi nella zona playoff

Serie B: testa coda tra Brescia e Padova, due incroci pericolosi nella zona playoff

Turno infrasettimanale molto interessante di Lega B. Il Brescia capolista è ospite del fanalino di coda Padova, due incroci pericolosi nella zona playoff. 

antonio-abate
Antonio Abate

Turno infrasettimanale di Lega B che si prospetta molto interessante. Mentre il Cittadella si riposa, la capolista Brescia si prepara a giocare contro il Padova. Una sfida sulla carta scontata, tra prima contro ultima, ma da non sottovalutare. I veneti hanno saputo infatti far male in molte occasioni. Match ugualmente agevole sulla carta per il Palermo. I rosanero saranno infatti ospiti di un Crotone davvero incerottato. Occhio però a sottovalutare i calabresi, comunque bisognosi di punti e quindi molto pericolosi. Il big match è però Benevento-Pescara. Le due formazioni, rispettivamente terza a quarta, si giocheranno tre punti pensatissimi in vista del prosieguo della stagione. Chi vince, compie infatti più di un passo verso i playoff.

Ugualmente affascinante, il match tra Lecce ed Hellas Verona. Gli scaligeri sono più forti ma più altalenanti, i leccesi più costanti. Fabio Grosso si gioca però una buona parte di permanenza sulla panchina veronese proprio contro il Lecce. Una vittoria sarebbe pesantissima per entrambe le formazioni in ottica playoff. Trasferta delicata per il Perugia. Dopo il KO nell'ultima giornata, gli umbri di Nesta devono assolutamente vincere contro il Venezia per non perdere il treno playoff. I lagunari hanno però bisogno di punti vista la non perfetta posizione di classifica. Tre punti obbligatori per la Salernitana di Gregucci. I campani ospiteranno la Cremonese e non potranno fallire, pena l'ennesima stagione senza sussulti.

Nelle zone di bassa classifica, cerca il secondo squillo consecutivo il Carpi. I falconi giocheranno in casa del Cosenza, formazione in salute e reduce da ben due vittorie consecutive. Una sfida che metterà in luce la vera forza del Carpi. Interessante anche la gara del Foggia, reduce da quattro pari consecutivi. I pugliesi saranno ospiti di un Ascoli lontano dalla zona retrocessione ma tutt'altro che sereno. Potrebbe vincere la voglia di perdere. Cerca punti, infine, anche il Livorno. Gli amaranto giocheranno però contro lo Spezia e non avranno vita facile. Difficile comunque fare pronostici. 

VAVEL Logo