Serie B: vince il Brescia, stop per Lecce e Spezia. Vittoria cruciale per il Carpi

Serie B: vince il Brescia, stop per Lecce e Spezia. Vittoria cruciale per il Carpi

Mentre il Palermo ha osservato un turno di riposo, il Brescia ha vinto e allungato momentaneamente in classifica. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Brescia vince e allunga in classifica, in attesa della gara del Palermo. Le rondinelle superano il Crotone e si confermano rivelazione di questa stagione. Dopo un primo tempo concluso in parità, un autogoal di Molina e una rete del solito Donnarumma regalano tre punti preziosi al Brescia. Stesso risultato anche per il Pescara. Il Padova è battuto 2-0. Una doppietta di Mancuso abbatte le velleità della neopromossa. Frena il Benevento. In casa del Foggia finisce infatti 1-1. Coda e Kragl animano il match nella ripresa. 

L'Hellas Verona vince la sfida contro la Salernitana. Il tesissimo incrocio sportivo viene deciso dal goal di Pazzini, ancora pungente nonostante la non più tenera età. I campani di Gregucci non riescono a rientrare nelle zone nobili della classifica. Brutto stop per il Lecce, che perde 4-1 in casa del Cittadella. I veneti tornano al successo in una sfida tutt'altro che facile. La Mantia illude gli ospiti, il Cittadella la pareggia con Moncini. L'atleta di casa marca altri due goal, nella ripresa cala il poker Adorni. Brutto stop anche per il Perugia. Vince il Cosenza 1-0 grazie alla marcatura vincente di Bruccini.

Vittoria molto importante per il Livorno, che inguaia il Venezia e lo tira nelle zone di bassa classifica. Decide la sfida, un goal di Raicevic addirittura al novantaduesimo. L'ex Vicenza si conferma uno degli attaccanti più in forma della stagione. Stesso risultato per l'Ascoli, che torna al successo dopo due sconfitte consecutive. Ci pensa Rosseti a far sorridere gli ospiti. Partita incredibile, infine, quella tra Carpi e Spezia. I falconi vincono per 3-2 e sperano ancora nella salvezza. Mustacchio anima il primo tempo, nella ripresa i liguri si illudono con Gyasi e Okereke. Il Carpi si ricompatta e vince nel finale grazie ai goal di Marsura e Coulibaly. 

VAVEL Logo