Il Sassuolo ha scelto il dopo Boateng
https://twitter.com/SLBenfica

Il Sassuolo ha scelto il dopo Boateng

I neroverdi hanno già dimenticato il centrocampista ghanese

alex_piombi
Alex Piombi

In estate il Sassuolo sorprese tutti acquistando dall'Eintracht Francoforte il centrocampista Kevin-Prince Boateng. Un colpo che secondo De Zerbi sarebbe servito ad aumentare l'esperienza in un contesto giovane come quello degli emiliani. Un leader in campo che però a causa di problemi fisici ha passato molto tempo in infermeria. A gennaio è arrivata l'occasione della sua vita: il Barcellona ha deciso di tesserarlo, dandogli la possibilità di vincere la Champions. Un sogno diventato realtà e Boateng non ha avuto molti dubbi ad accettare. I neroverdi quindi sono corsi subito a cercare un sostituto. Inizialmente è stato richiamato Gianluca Scamacca dal PEC Zwolle, poi Carnevali ha messo nel mirino Facundo Ferreyra. Il Chucky, questo il suo soprannome, attualmente al Benfica, si è fatto conoscere nel mondo del calcio con la maglia dello Shakhtar Donetsk. L'argentino, classe 91', non sta trovando molto spazio in Portogallo, quindi è alla ricerca di una squadra che possa garantirgli titolarità. Come caratteristiche è simile a Boateng: falso nove che cerca di mandare in rete i suoi compagni tramite sponde. L'accordo tra l'attaccante e i neroverdi è già stato trovato, ora manca l'accordo per il cartellino. Probabilmente si chiuderà sui 7 milioni di euro. Il Sassuolo quindi ha già dimenticato Boateng.

VAVEL Logo