Serie B: secondo KO per il Palermo, pari per molte big. Sorride il Crotone
source photo: twitter Cittadella

Serie B: secondo KO per il Palermo, pari per molte big. Sorride il Crotone

Una giornata di Lega B molto strana. Perde ancora la capolista Palermo, ne approfitta solo il Lecce. Nelle zone basse, torna a vincere il Crotone.

antonio-abate
Antonio Abate

Il Palermo perde ancora. Secondo KO consecutivo per i rosanero. In casa della Cremonese, la capolista della Serie B frena per 2-0. Arini scuote la prima frazione, nella ripresa un bel goal di Migliore regala tre punti ai suoi. Terzo risultato utile consecutivo per la Cremonese di Rastelli. Non ne approfitta il Brescia, che pareggia addirittura 4-4 contro lo Spezia. Liguri avanti con Mora e Bidaoui ma raggiunti da Tonali prima e da Donnarumma poi. Stesso partito nella ripresa, dove lo Spezia sfiora per due volte il successo con Budaoui e Okereke. Ci pensa una doppietta di Donnarumma a pareggiare i conti. Senza reti invece la sfida tra Livorno e Pescara. Un punticino che non accontenta ma che non inguaia.

Importante successo esterno del Lecce. I pugliesi battono la Salernitana nella trasferta dell'Arechi. Mancosu e Palombi indirizzano la sfida già nei primi venti minuti, i granata accorciano con Anderson ma non trovano il goal del pari. Altro passo falso della Salernitana, che non ripete l'impresa di Palermo. Solo applausi invece per il Lecce. Emozionante 2-2 tra Hellas Verona e Cosenza. Tupta e Di Carmine illudono gli scaligeri, i calabresi la pareggiano grazie a Sciaudone e Idda. L'Hellas continua a vivacchiare, Cosenza ancora a punti e attualmente quattordicesimo. Netto 0-3 del Perugia in casa dell'Ascoli. I ragazzi di nesta conquistano tre punti pesanti su un campo difficile. Picchi battuti a causa dei goal di Verre, Han e Falzerano.

Nelle zone di bassa classifica, perde ancora il Padova. La neopromossa cede le armi in casa del Venezia. Segre apre i giochi per i lagunari, Trevisan illude gli ospiti all'85'. Nei minuti finali ci pensa infatti Di Mariano a spegnere le velleità venete. Secondo KO consecutivo per il Carpi. Vince il Cittadella per 3-1. Veneti che si scatenano nella ripresa con Moncini e Schenetti, il Carpi accorcia le distanze con Arrighini. Nel finale di gara, ci pensa Panico a chiudere i conti. Vitale, infine, il colpo esterno del Crotone. I calabresi battono infatti il Foggia lontani dallo "Scida". Rohden e Zanellato i marcatori ospiti. 

VAVEL Logo