Europa League - Prime qualificate agli ottavi: Passano Wolves e Basilea. Eliminato il Porto
VAVEL SPAGNA

Oltre il pareggio della Roma e il passaggio del turno dei giallorossi, in campo altre realtà della competizione importanti. 

Il Basilea batte 1-0 l'Apoel Nicosia e certifica la vittoria dell'andata. Gol decisivo che lo segna Frei su rigore al minuto 38' in una partita che non aveva nulla da dire. Vince 3-2 l'Espanyol al Prat contro i Wolves: gli inglesi passano in virtù del 4-0 dell'andata. Partita aperta dai catalani al 16' con Calleri, pareggio di Traore al 22'. Nella ripresa, doppietta di Calleri al 57' su rigore, pari di Doherty a fine partita, ma nel recupero la tripletta di Calleri regala un successo inutile agli spagnoli. Il Leverkusen, terzo nel girone della Juventus in Champions, sbanca il Do Dragao di Oporto 3-1 e si qualifica. Apre Alario al 10' per i tedeschi e Demirbay al 50' e Havertz al 58' rendono inutile il gol di Marega al 65'. La sorpresa la regala il LASK: gli austriaci battono 2-0 l'AZ con rigore di Raguz al 44' e la doppietta dello stesso al 50' e si confermano squadra da rispettare egli ottavi. Il Wolfsburg passeggia sui resti del Malmo con Brekalo al 42', Gerhardt al 65' e Joao Victor al 69'. I Rangers battono 1-0 il Braga e Gerrard stacca il pass per gli ottavi nella giornata di ieri.

RISULTATI 

BRAGA-RANGERS 0-1

MALMO-WOLFSBURG 0-3 

BASILEA-APOEL 1-0

ESPANYOL-WOLVES 3-2

PORTO-LEVERKUSEN 1-3

VAVEL Logo